2:09 pm, 20 Giugno 22 calendario

Ucraina: Consiglio Ecumenico delle Chiese condanna la guerra della Russia

Di: Redazione Metronews
condividi

Roma, 20 giu. (Adnkronos) – Il Consiglio Ecumenico delle Chiese ha condannato la guerra della Russia contro l’Ucraina e ha chiesto la pace. Lo afferma in un comunicato pubblicato sul sito del Consiglio stesso a seguito della riunione del Comitato centrale, che si è svolto a Ginevra il 15-18 giugno.

I partecipanti all’incontro si sono detti profondamente colpiti da ciò che è accaduto in Ucraina dall’ultimo incontro del 9-15 febbraio 2022, afferma la dichiarazione. “Il nostro cuore piange il fatto che dopo otto anni di crisi e conflitti irrisolti nelle regioni orientali dell’Ucraina, il 24 febbraio 2022 la Federazione Russa ha lanciato un’invasione illegale del suo vicino Stato sovrano. Questo tragico sviluppo è un terribile fallimento della diplomazia e della responsabilità nei confronti del diritto internazionale”.

Le armi non possono fornire una soluzione a questa crisi, afferma il Consiglio Ecumenico delle Chiese. L’unica vera soluzione, secondo l’organizzazione, è “cercare la pace. La Società Ecumenica esprime seria preoccupazione per qualsiasi abuso del linguaggio religioso per giustificare o sostenere un’aggressione armata, in netto contrasto con la chiamata cristiana a cercare la pace”, si legge nella nota. Il Consiglio ecumenico delle Chiese ha anche chiesto uno scambio di prigionieri di guerra e dei corpi dei morti.

20 Giugno 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA