Roma
4:27 pm, 25 Maggio 22 calendario
3 minuti di lettura lettura

Dietro front in Prefettura: bus e tram attivi per Roma Feyenoord

Di: Redazione Metronews
Dietro front Prefettura
condividi

Dietro front in Prefettura: questa sera in occasione della finale di Conference League tra Roma e Feyenoord a Tirana. bus e tram saranno attivi anche dopo le 22.

Dietro front in Prefettura: Tpl regolare per Roma Feyenoord

Avrebbe dovuto fermarsi il trasporto pubblico: stop a bus e tram della rete Atac, ultimo passaggio alle 22:00 e ripresa del servizio alle 3:00. Invece  il servizio di trasporto pubblico sarà regolare, comprese metropolitane e ferrovie. Inoltre per questa sera sono sospesi i lavori sulla metro B, che sarà attiva nell’intera linea, con le ultime corse alle 23.30.

La decisione di sospendere il tpl in occasione del match aveva sollevato diversi malumori nella Capitale, esplosi sui social network: «Ci sarebbe da non crederci. E invece è Atac e la finale si gioca a Tirana», ha scritto un utente su Twitter. «Piccolo dettaglio: la finale si gioca a Tirana. Atac non delude mai», aveva commentato un altro. «Vero. Ma all’Olimpico sono stati approntati maxi schermi per seguire in diretta la partita. Per cui, come se si giocasse a Roma», aveva replicato un tifoso, e così via per decine di messaggi.

Tra chi aveva polemizzato, c’è anche un esponente di Fratelli d’Italia del Municipio Roma XI, Marco Palma, che ha scritto: «Domani invierò un atto al sindaco di Roma. Il questore si dimetta». Il Campidoglio, tuttavia, ha richiesto una modifica che è stata accordata: il servizio diurno e notturno sull’intera rete di superficie di Atac sarà regolarmente operativo salvo diverse disposizioni del comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza. Stesso discorso per la rete metropolitana, con ultime corse dai capolinea alle 23.30. Si conferma la sospensione dei lavori sulla metro B che sarà attiva sull’intera linea.

Maxi schermi all’Olimpico, oltre mille agenti schierati in città

Sono andati a ruba i biglietti per gli spalti dell’Olimpico dove quasi 50 mila tifosi giallorossi si riuniranno davanti a sei maxi schermi posizionati di fronte alle curve e alle tribune dello stadio. Sarà il punto, a nord della città, più attenzionato dalle forze dell’ordine, ma anche il centro storico sarà blindato con fontane e piazze transennate: Questo il piano della questura per scongiurare atti vandalici causati da un’eccessiva euforia. Sorvegliate speciali: piazza Navona, piazza del Popolo, Trinità dei Monti, Fontana di Trevi e la Barcaccia, danneggiata dai tifosi olandesi nel 2015. Circa mille unità in campo tra polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale. Vigileranno sulla Capitale e sull’aeroporto di Fiumicino dove è previsto un riversamento dei tifosi per accogliere la squadra che dovrebbe rientrare nella notte.

25 Maggio 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo