clima
5:31 pm, 18 Maggio 22 calendario

Onu: «Indicatori del cambiamento climatico a livelli record»

Di: Redazione Metronews
indicatori cambiamento climatico
condividi

Quattro indicatori chiave del cambiamento climatico hanno toccato nuovi livelli record nel 2021, secondo i dati delle Nazioni Unite, le quali avvertono che il sistema energetico globale sta portando l’umanità verso la catastrofe.  Le concentrazioni di gas serra, l’innalzamento del livello del mare, il riscaldamento e l’acidificazione degli oceani hanno tutti stabilito nuovi record lo scorso anno, ha affermato l’Organizzazione meteorologica mondiale (Omm) delle Nazioni Unite nel suo rapporto “Stato del clima globale nel 2021”. 

La panoramica annuale è «una triste litania dell’incapacità dell’umanità di affrontare il cambiamento climatico», ha affermato il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres. «Il sistema energetico globale è rotto e ci avvicina sempre più alla catastrofe climatica», ha avvertito, «dobbiamo porre fine all’inquinamento da combustibili fossili e accelerare la transizione verso le rinnovabili, prima d’incenerire l’unica casa che abbiamo», ha aggiunto.

In tilt indicatori del cambiamento climatico

In Italia il livello del Po è sceso a -2,7 metri rispetto allo zero idrometrico più basso che a Ferragosto di un anno fa ed è allarme siccità nei campi che colpisce le semine primaverili di riso, girasole, mais e soia, ma anche le coltivazioni di grano, altri cereali e foraggi per l’alimentazione degli animali, in un momento in cui è necessario garantire la piena produzione con la guerra in Ucraina, spiega Coldiretti. Il più grande fiume italiano è praticamente irriconoscibile con una grande distesa di sabbia che occupa la gran parte del letto del fiume fondamentale per l’ecosistema della pianura padana.

18 Maggio 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo