CALCIOMER$CATO
6:57 pm, 17 Maggio 22 calendario

Da Mbappè a Lewandowski, il mercato è già infuocato

Di: Redazione Metronews
Mercato Mbappè Lewandowski
condividi

Da Mbappè a Lewandowski, il mercato è già infuocato. Con la stagione calcistica ancora da portare definitivamente a termine, trattative, rumors e suggestioni estive di calciomercato hanno iniziato a prendere piede in Europa. Dalla voglia di lasciare il Bayern Monaco da parte di Robert Lewandowski, alla corte sfrenata del Real Madrid nei confronti di Kylian Mbappè. Passando poi all’ipotesi di un clamoroso ritorno di fiamma tra la Juventus e Paul Pogba. Questi sono solo alcuni degli assaggi dei movimenti di un calciomercato che si prevede più scoppiettante che mai.

Mercato, grossi nomi, da Mbappè a Lewandowski

Partendo dalla Bundesliga, dopo otto lunghissimi anni, 253 presenze condite da 238 gol e 19 trofei di squadra, sembra arrivato al capolinea il matrimonio tra Lewandowski e il Bayern Monaco. Il bomber polacco, in scadenza di contratto nel 2023, non avrebbe gradito i ritardi su un possibile colloquio con la società per parlare di rinnovo. Con il club bavarese che nel frattempo aveva tentato un inserimento per Erling Haaland, altro bomber in partenza dalla Germania in direzione Manchester City.

Così, alla porta di Lewandowski sembra aver bussato con fermezza il Barcellona. Che, secondo alcuni quotidiani catalani, con il tecnico Xavi a fare da intermediario diretto, avrebbe strappato un sì del giocatore. Andasse tutto in porto, si tratterebbe di un vero e proprio colpo da 100 per il club blaugrana. Che dopo la crisi dell’ultimo periodo si ritroverebbe a lanciare un chiaro segnale di voler tornare a comandare in Europa. Tra poco in Catalogna sbarcherà anche Franck Kessie, in arrivo a parametro zero dal Milan.

La festa di Lewandowski con il suo Bayern Monaco per il decimo scudetto consecutivo: per il polacco potrebbe essere l’ultima festa con i bavaresi

Sempre in Spagna, il mercato dice dopo Lewandowski pure Mbappè

Restando in Spagna, sembrava ormai dato per fatto il clamoroso passaggio di Mbappè dal PSG al Real Madrid. Con il giocatore che nei giorni scorsi aveva comunicato a tutti di aver preso una decisione, ma senza svelare ulteriori dettagli. Giusto qualche ora fa, però, sul profilo Twitter del club francese, è comparsa una foto in cui figura proprio Mbappè (con alcuni compagni) intento a portarsi la mano sul petto all’altezza dello stemma del PSG. Segnali d’affetto al club o pura casualità?

In Francia i tifosi parigini sperano in una permanenza del loro pupillo. A Madrid invece continuano a sognare un tandem d’attacco tutto francese formato da Mbappè e Benzema. Dal Paris Saint Germain è sicuramente in uscita Angel Di Maria, in scadenza di contratto con i francesi. E prossimo, almeno secondo le ultime indiscrezioni, ad intraprendere una nuova avventura in Italia dopo quelle in Spagna (Real), Inghilterra (Manchester United) e appunto in Francia. “El Fideo”, ormai 34enne, sembrerebbe ad un passo dal vestire la maglia della Juventus. Che nel frattempo sta per salutare definitivamente Dybala e provando a sondare il terreno per quello che sarebbe un clamoroso ritorno di fiamma con Pogba.

Capitolo Dybala

Attualmente quella di Pogba è solo una grande suggestione di mercato che fa sognare i tifosi bianconeri, eventualmente pronti a riaccogliere il centrocampista francese in scadenza con il Manchester United. Capitolo Dybala: resta da capire quale strada deciderà di percorrere la “Joya” dopo l’addio alla Vecchia Signora. Perchè se da una parte qualcuno dava per certo un passaggio all’Inter, negli ultimi giorni sembrerebbe essersi aperta un’inaspettata finestra secondo la quale la Roma starebbe provando ad attirare a sè l’argentino. I Friedkin potrebbero fare un bel regalo a Josè Mourinho in vista della prossima stagione. Ma l’ostacolo ingaggio rischia di rappresentare un problema viste l’elevate richieste di Dybala che l’hanno portato alla separazione con la Juve

17 Maggio 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA