roma
7:29 pm, 16 Maggio 22 calendario

Poste, 10 progetti per onlus con ragazzi fragili

Di: Redazione Metronews
condividi

Poste Italiane promuove dieci progetti speciali a supporto dei bambini e dei ragazzi con fragilità e delle loro famiglie, inseriti nell’ampio piano di interventi per il sociale “Presenti sul territorio, vicini alle comunità”.

 Lo spirito dell’iniziativa e i dettagli dei dieci progetti educativi, ricreativi e formativi sono stati illustrati nel corso di un incontro alla presenza della Presidente di Poste Italiane, Maria Bianca Farina, del Condirettore Generale, Giuseppe Lasco, e dei rappresentanti delle 10 Onlus partner del programma. Tra queste, cinque sono operative prevalentemente sul territorio della regione Lazio ovvero Canovalandia, La Caramella buona, Le ali dei pesci, Associazione Andrea Tudisco, Be&able e cinque operano su scala “nazionale”: Fondazione Gino Rigoldi, Associazione italiana cuore e rianimazione “Lorenzo Greco”, I bambini delle fate, Dynamo Camp, Fondazione Theodora.

Le iniziative che interessano la regione Lazio vanno dal progetto “La casa di Lorenzo” dedicato a giovani con sindrome di Down; al progetto “Navigare sicuri nella rete e …nella vita” che prevede delle giornate di informazione/formazione qualificata dedicata agli alunni della scuola media e a insegnanti e genitori; all’iniziativa “Centro estivo delle Ali” che coinvolgerà questa estate bambini tra i 3 e gli 11 anni con diturbi del neurosviluppo infantile; “Una casa e un Sorriso sono già una Cura”, un progetto che prevede una serie di interventi per potenziare i servizi e l’ampliamento dell’ospitalità dei piccoli pazienti, provenienti anche dall’Ucraina che presto giungeranno alla Casa di Andrea e che saranno curati presso l’ospedale pediatrico del Bambino Gesù; infine il progetto “Be&INdipendent” che si rivolge ai ragazzi dai 12 ai 25 anni (alcuni di loro con livello di disabilità grave) e prevede dei laboratori dedicati per lo sviluppo di tutte le autonomie necessaria per poter vivere in modo indipendente.

In occasione del 160° anniversario della sua istituzione, l’azienda guidata dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante, riafferma così il proprio tradizionale impegno per il sociale e l’attenzione alle comunità che ne hanno contraddistinto l’azione nel corso della sua lunga storia al fianco del Paese. FP

16 Maggio 2022 ( modificato il 12 Giugno 2022 | 21:10 )
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo