covid
12:34 pm, 23 Aprile 22 calendario
3 minuti di lettura lettura

Aifa: aspettiamo l’estate per togliere mascherine al chiuso

Di: Redazione Metronews
condividi

Mentre l’Aifa raccomanda prudenza sul tema mascherine al chiuso. In diminuzione l’incidenza di Covid-19, a 14 giorni, in tutte le fasce d’età. Ad eccezione delle fasce 70-79 anni e over 80. Ma è nella fascia 30-39 anni che si registra il più alto tasso di incidenza nelle ultime 2 settimane, pari a 1.618 per 100.000. Fra gli over 80 si registra il valore più basso, 1.170 casi per 100.000 abitanti. Lo evidenzia il report esteso dell’Istituto superiore di sanità (Iss) su Covid-19 in Italia.

Incidenza Covid-19 ultime due settimane

Nelle ultime due settimane, dal 4 al 17 aprile, sono stati segnalati 827.819 nuovi casi di Covid-19. Anche in quest’ultima settimana, riferisce l’Iss, il numero di casi notificati dalle regioni Calabria e Sicilia e dalla Provincia autonoma di Bolzano risente del ritardo di notifica dovuto a difficoltà tecnico-organizzative e alla forte pressione sui servizi sanitari.

La mascherina nei luoghi chiusi secondo Aifa

La mascherina nei luoghi chiusi «io la terrò ancora, senz’altro. Sono stato da poco in Inghilterra, dove non c’è più l’obbligo, ma l’ho indossata lo stesso, a teatro o in metropolitana. Credo si possa aspettare ancora a toglierla, magari fino all’estate: da metà giugno potremo goderci un pò di libertà in più». Lo sottolinea Nicola Magrini, direttore dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), in un’intervista, in vista della scadenza dell’obbligo di mascherine al chiuso dal primo maggio.

Cinema e Teatri non è ancora deciso

“Non abbiamo ancora deciso”. Così il ministro della Cultura, Dario Franceschini, ha risposto all’Adnkronos a proposito del mantenimento o meno dell’obbligo delle mascherine nei cinema e nei teatri. Franceschini partecipa questa mattina a Venezia alla cerimonia di consegna dei Leoni d’oro della Biennale Arte.

23 Aprile 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo