Formula 1
4:40 pm, 21 Aprile 22 calendario
3 minuti di lettura lettura

Leclerc leader si scalda per Imola. Ferrari, Sainz fino al 2024

Di: Redazione Metronews
condividi

FORMULA 1 – E’ la vigilia del weekend del Gp di Imola. E Charles Leclerc, leader del mondiale sulla sua “bestia” di Ferrari, fa il punto così: «L’inizio di stagione è stato oltre le aspettative. Abbiamo fatto un ottimo lavoro e ora dobbiamo continuare. Essere leader è una bella sensazione ma non ci penso più di tanto, mi concentro sul mio lavoro». Ai microfoni di Sky continua: «Approcciamo questo fine settimana alla stessa maniera degli altri anche se sappiamo che l’atmosfera sarà speciale e lo abbiamo già sentito in questi giorni».

Leclerc a Imola da leader, Sainz rinnova con la Ferrari

Ma la vigilia di Imola è speciale anche per l’altro ferrarista, lo spagnolo Carlos Sainz, che ha prolungato il suo contratto fino al 2024. Non sono stati solo i primi ed incoraggianti risultati di questa stagione che hanno spinto la Ferrari a prolungare la sua permanenza a Maranello. Il 27enne pilota spagnolo e figlio d’arte, secondo nel Gp inaugurale in Bahrein alle spalle del compagno di scuderia Charles Leclerc e terzo in Arabia Saudita, ha proprio convinto il Cavallino, con cui ha debuttato nella stagione 2021 chiudendo quinto assoluto nella classifica davanti al monegasco, unico pilota dell’annata a portare a termine ogni gara della stagione. Affidabilità, bravura e competenza hanno spinto la Rossa a prolungare il contratto del madrileno, che in passato ha corso anche con Toro Rosso, Renault e McLaren, sino alla fine del 2024. «Sono molto felice di aver rinnovato il contratto con la Scuderia Ferrari – sottolinea Sainz – Ho sempre detto che in Formula 1 non esiste una squadra migliore per la quale correre e dopo oltre un anno con il team posso dire che questa esperienza è andata anche oltre le mie aspettative. Indossare la divisa rossa e rappresentare la Scuderia è un grande onore per me e sono orgoglioso di continuare questa avventura insieme».

Il plauso allo spagnolo di Binotto

«Ho detto più volte che sono convinto di avere la miglior coppia di piloti della Formula 1, per cui riconfermare la nostra fiducia in Carlos prolungando il suo contratto in nome della stabilità e continuità ci è parso un passo sempre più naturale gara dopo gara», le parole del team principal della Ferrari, Mattia Binotto. E ha aggiunto: «Nel percorso fin qui compiuto in seno alla Scuderia, Carlos ha dato prova di essere il talento che abbiamo sempre pensato, capace di portare a casa risultati importanti e di sfruttare al massimo tutte le occasioni. Fuori dall’abitacolo si è dimostrato un grande professionista e un vero uomo squadra, e questo approccio ha aiutato tutto il gruppo a migliorarsi e a crescere. Insieme possiamo puntare a traguardi ambiziosi e sono sicuro che con Charles possa contribuire in maniera sostanziale ad alimentare il mito della Ferrari scrivendo nuove pagine di storia della nostra squadra».

21 Aprile 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo