Giovanna Marini
10:37 am, 20 Aprile 22 calendario
3 minuti di lettura lettura

Giovanna Marini, storie di una voce al cinema

Di: Redazione Metronews
Giovanna Marini
condividi

Arriva nei cinema dopo l’ottima accoglienza di pubblico e critiche all’ultimo Torino Film Festival Giovanna, storie di una voce. Il docu-film di Chiara Ronchini (Nessuno ci può giudicare) che racconta vita, pensiero, carriera e svolte di Giovanna Marini. Ovvero la più importante voce della musica popolare italiana.

Le svolte di Giovanna Marini

Prodotto da Luce Cinecittà con A_Lab il film squaderna oltre 60 anni di una carriera incredibile, della grande artista e “pasionaria” della nostra tradizione musicale. Una vita di canti, racconti, incontri per tutto il Paese. Una vita a fianco di compagni di strada come Pasolini, Calvino, Dario Fo, Roberto Leydi, Francesco De Gregori, Gianni Bosio. Con cantanti contadini come Giovanna Daffini… Raccontando lotte, passaggi storici e personali, con quella che lei chiama ‘musica, ma dall’altra parte del Potere’.

Giovanna, storie di una voce arriva nelle sale italiane con un tour di proiezioni evento e speciali incontri. E fa tappa a Roma giovedì 21 aprile, al Cinema Farnese alle 19, alla presenza della regista e della protagonista Giovanna Marini. Con tanti amici presenti per una serata di visioni, memorie necessarie, straordinaria musica.

La storia

Il film è un racconto fluido come una conversazione, intrecciato con un viaggio nel tempo e nell’Italia dalla fine degli Anni ’50 a oggi. E in dialogo perfetto con preziose immagini di numerosi archivi. Ovvero, l’Archivio Luce, AAMOD, Teche Rai, Istituto Ernesto De Martino, Home Movies…

Una lunga e complessa storia di una donna, e allo stesso tempo di un paese, in cui le immagini scorrono come una voce narrante, e la voce di Giovanna riempie lo schermo di immagini. Un viaggio visivo e sonoro che ripercorre vita voce e pensiero di questa Instancabile musicista, cantante, compositrice, ricercatrice, insegnante, interprete battagliera e riflessiva delle lotte sociali e umanitarie.

Sinossi

Giovanna Marini racconta Storia e storie per musica da tutta una vita. Dal 1958 compone, raccoglie e interpreta canti di tradizione orale, tessendo una Storia “altra” del nostro Paese, fatta di voci, persone, percorsi che non appartengono alla Storia dei grandi e dei famosi. Voce sorprendente, donna incredibile, fuori da ogni schema e scuola, Giovanna Marini attraversa inarrestabile da 60 anni luoghi, lotte e movimenti di tutta Italia con una chitarra tra le braccia.

A partire dal suo percorso artistico, il film tesse una Storia antropologica e sociale del Paese, tra immaginario d’archivio e contemporaneo, ricostruendo una memoria che lontana da logiche nostalgiche vede nelle pieghe del passato un mondo sommerso di possibilità per il futuro. Un film paesaggio sonoro, un viaggio per l’Italia in cui le immagini d’archivio sono colonna sonora, e le musiche, attraverso la voce di un’artista unica, sono la nostra storia.

20 Aprile 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA