Tennis
4:27 pm, 7 Aprile 22 calendario
2 minuti di lettura lettura

Berrettini si ferma e salta Monte Carlo, Madrid e Roma

Di: Redazione Metronews
condividi

TENNIS – Matteo Berrettini salterà i tornei di Monte Carlo, Madrid e Roma. E’ lo stesso tennista italiano (foto Lapresse) ad annunciarlo sul suo profilo social: «Seguendo i consigli dei medici e degli esperti, il mio team ed io abbiamo deciso di non forzare i tempi di recupero. Mi concederò quindi il tempo necessario per raggiungere la forma migliore. Non partecipare a questi eventi, in particolare a Roma, è stata una decisione estremamente difficile che tuttavia ritengo essere quella giusta per poter tornare ai massimi livelli». Il romano si era ritirato dal torneo di Miami per un problema alla mano destra, cui è seguita l’operazione chirurgica per risolvere il danno. Ora però Berrettini sarà costretto a restare lontano dal campo più del previsto.

Berrettini, la prognosi fra una settimana

Ci vorrà ancora circa una settimana per capire quando Matteo Berrettini potrà tornare in campo. Come spiega a SuperTennis Umberto Rianna, responsabile del progetto Over 18 della Federazione Italiana Tennis, «fra sette, otto giorni toglierà il gessetto alla mano destra ed effettuerà una visita di controllo» a Barcellona, dove è stato operato. L’intervento chirurgico si è reso necessario per un problema che aveva avvertito già a Indian Wells e si è ripresentato a Miami. «Ha sentito una fitta giocando una volée di rovescio», ha spiegato Rianna, che ha scambiato regolari messaggi con Berrettini e il suo allenatore Vincenzo Santopadre. «Lui l’ha visto ieri, e mi ha detto che Matteo sta bene -racconta Rianna-, anche il morale è ok. Sta metabolizzando quanto successo». Una volta effettuata la visita di controllo, sarà possibile iniziare a definire in maniera più compiuta il programma di recupero per consentirgli di rientrare in campo nel più breve tempo possibile.

7 Aprile 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo