ucraina
12:54 pm, 22 Marzo 22 calendario

Mariupol ridotta in cenere, spari su un supermercato nel Lugansk

Di: Redazione Metronews
condividi

Mariupol ridotta in cenere, spari su un supermercato nel Lugansk. Il ventisettesimo giorno  di guerra in Ucraina non  vede attenuarsi il fronte dei bombardamenti. Secondo le informazioni in mano a Kiev “le forze di occupazione russe che operano in Ucraina hanno scorte di munizioni e cibo per non più di tre giorni”. Intanto la tensione tra Russia e America è sempre più alta: dopo le parole di Joe Biden, che ha accusato Mosca di stare valutando “l’uso di armi chimiche e biologiche”, il Cremlino replica: “Non ne abbiamo, solo insinuazioni”. 

Mariupol ridotta in cenere, spari su un supermercato nel Lugansk

È stata un’altra notte di agonia perla città di Mariupol che Zelensky ha definito una città «ridotta in cenere, ma la città sopravviverà».

A Severodonetsk, nel Luhansk, l’esercito russo ha aperto fuoco su un supermercato. Lo comunica su Facebook Serhii Haidaii, governatore della regione, precisando che l’attacco russo ha causato morti e feriti.i russi hanno fatto fuoco su persone in coda in un supermercato, provocando morti e feriti. “Ripetizione del caso al supermercato di Kharkiv”.

Più di 80 bombardamenti con artiglieria sono stati registrati a Kharkiv durante la notte. Lo riferisce il capo dell’amministrazione militare regionale Oleg Sinegubov citato da Unian. «Ne abbiamo registrati 84, sono stati colpiti distretti di Saltivka, Danylivka, Kholodna Hora, il distretto Htz», ha detto Sinegubov. In totale, secondo il capo dell’Ova, più di 600 case a Kharkiv sono state distrutte nei bombardamenti. Un drone da ricognizione russo è stato abbattuto questa mattina nella direzione di Chuguiv.

A Kiev, dove è scattato il coprifuoco, una forte esplosione è stata udita  dalla corrispondente della Bbc Orla Guerin. «Un’esplosione molto forte qui negli ultimi minuti. È la prima volta che ho sentito sbattere le finestre nel mio hotel. Non è chiaro se sia stato colpito un obiettivo o se fosse la contraerea ucraina che abbatteva un missile russo». A Mykolaiv le truppe russe hanno sparato contro il porto: l’infrastruttura è danneggiata

 

22 Marzo 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo