BEBE VIO
5:45 pm, 14 Marzo 22 calendario

Bebe Vio, mani e piedi nuovi

Di: Redazione Metronews
Bebe Vio
condividi

Bebe Vio ha mani e piedi nuovi. Lo ha scritto la stessa campionessa in un post sui suoi social (con la solita carica di simpatia: « evvai!!!Mi sono arrivati i piedi e le mani nuove». Un miglioramento delle prestazioni sportive, ma anche della vita di tutti i giorni. Questo è ciò che la portabandiera di Tokyo 2021  realizzerà grazie alle nuove protesi della Ottobock, l’azienda tedesca partner ufficiale delle Paralimpiadi di cui l’atleta è diventata testimonial.

Bebe Vio, mani e piedi nuovi: l’annuncio sui suoi social

«Non avrei potuto fare questo senza l’incredibile evoluzione tecnologica degli ultimi anni. E chissà quanto ancora potrà migliorare la nostra vita in futuro…», ha scritto l’atleta paralimpica. Grazie alle nuove protesi ora la campionessa potrà ampliare il ventaglio di movimenti della vita di tutti i giorni, quindi non solo di quella sportiva. «Insieme sosterremo i progetti di art4sport, l’associazione onlus che abbiamo fondato nel 2009 – ha annunciato Bebe – in questo modo aiutiamo bambini e giovani con amputazioni e li inseriamo nel mondo dello sport. Abbiamo grandi idee da realizzare e non vedo l’ora di intraprendere questo viaggio insieme!»

Nei video mostrati nel post su Instagram Bebe  ha poi mostrato anche i movimenti effettuati durante il collaudo con i nuovi arti. L’atleta azzurra ha spiegato che alcuni dettagli devono essere ancora sistemati, tra questi anche il colore, bisogna scegliere tra il bianco e il nero, e ha chiesto un consiglio ai suoi tanti follower.

Bebe Vio
Il post pubblicato da Bebe Vio

Bebe è una campionessa di simpatia e anche un esempio di forza rara. Ma soprattutto è una straordinaria atleta: a soli 24 anni infatti ha messo insieme un palmares invidiabile. Che va dai titoli di campionessa paralimpica e mondiale alla vittoria agli gli Europei. Uno score personale eccezionale, considerata anche la giovane età dell’atleta veneta. Che, tra l’altro, si è riconfermata anche ai recenti Giochi Paralimpici di Tokyo, dove ha vinto un oro e un argento. Come del resto aveva già fatto a Rio nel 2016. Bebe può vantare anche quattro medaglie d’oro e cinque agli Europei. L’ultimo grande successo, quello ottenuto lo scorso agosto nei Giochi di Tokyo, è stato probabilmente quello più bello. Perché pochi mesi prima delle Paralimpiadi aveva infatti rischiato grosso a causa di un’infezione.

 

14 Marzo 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA