Calcio e Covid
11:17 am, 6 Gennaio 22 calendario
4 minuti di lettura lettura

Serie A, il nuovo protocollo Covid

Di: Redazione Metronews
condividi

Il Consiglio di Lega di Serie A ha deliberato il regolamento per la gestione dei casi di positività Covid e rinvio gare del campionato di calcio. Oggi si riparte con la prima giornata del girone di ritorno.

Serie A, il nuovo protocollo Covid

Il Consiglio di Lega di serie A ha deliberato il regolamento per la gestione dei casi di positività Covid e rinvio gare del campionato di calcio

In sostanza si stabilisce che da subito i club con uno o più calciatori positivi devono comunque disputare la gara prevista in calendario nel caso abbiano a disposizione 13 giocatori (di cui almeno un portiere) nelle rose della prima squadra e della Primavera nati entro il 31 dicembre 2003 negativi ai test entro le 24 del giorno precedente. Qualora il club abbia questa situazione e non si presenti in campo varrà l’articolo 53 delle Noif (0-3 a tavolino).

La Lega Serie A ha poi reso noto il nuovo protocollo, che sarà utilizzato «in via transitoria, eccezionale e limitatamente alla corrente stagione sportiva 2021/2022». Nel dettaglio, si legge nel protocollo, «qualora uno o più calciatori dello stesso Club risultassero positivi al virus SARS-CoV-2 la gara sarà disputata, secondo il calendario di ciascuna competizione, purché il Club in questione abbia almeno tredici calciatori (di cui almeno un portiere) tra quelli iscritti nelle rose della Prima Squadra e della formazione Primavera nati entro il 31 dicembre 2003», risultati negativi ai test entro la mezzanotte del giorno precedente il giorno di gara.

«Qualora il Club non disponga del numero minimo di calciatori la Lega delibererà di conseguenza», prosegue il documento. «Qualora il club sia in grado di disporre del suddetto numero minimo di calciatori e comunque non presenti in campo la squadra, subirà le sanzioni previste dall’articolo 53 delle NOIF», ovverosia la sconfitta per 3-0 a tavolino. Infine, la Lega Serie A richiama «l’attenzione sulla corretta applicazione di quanto previsto dalle Indicazioni Generali della Figc e dalle vigenti disposizioni normative statali».

Le gare saltate

Oggi il campionato riparte tra mille incognite, come detto. Sono ben quattro le gare saltate. L’anticipo Bologna-Inter (delle 12:30), Atalanta-Torino (prevista per le 16:30), Salernitana-Venezia (18:30) e Fiorentina-Udinese delle 20:45.

In campo Sampdoria-Cagliari (12:30), le 2 gare delle 14;30 (Lazio-Empoli e Spezia-Hellas Verona), Sassuolo-Genoa (16:30), e i 2 big match (Milan-Roma prevista per le 18:30 e Juventus-Napoli alle 20:45)

La situazione dei positivi in Serie A

Il calcio italiano è stato nuovamente travolto dal Covid-19, il virus è dilagato con violenza in tutte (o quasi) le squadre dell’attuale campionato di Serie A. I club fanno la conta dei giocatori indisponibili. Ci sono però due squadre che non hanno contagi: la Lazio e l’Empoli. Proprio le due formazioni si sfideranno allo stadio Olimpico di Roma alle 14:30.

Ecco gli indisponibili squadra per squadra:

Atalanta: Musso e Palomino

Bologna: Dominguez, Hickey, Medel, Molla, Santander, Van Hooijdonk, Vignato, Viola

Cagliari: Goldaniga e Nandez

Fiorentina: Due calciatori e tre componenti del gruppo squadra

Genoa: Criscito, Serpe e un altro calciatore, il cui nome non è stato reso noto

Hellas Verona: Otto giocatori e due componenti del gruppo squadra

Inter: Cordaz, Dzeko, Satriano

Juventus: Chiellini e Pinsoglio

Milan: Tatarusanu e altri quattro giocatori.

Napoli: Lozano, Malcuit, Mario Rui, Meret, Osimhen, Spalletti e altri due componenti del gruppo squadra

Roma: Fuzato, Mayoral e un altro componente del gruppo squadra

Salernitana: Nove calciatori e altri due componenti del gruppo squadra

Sampdoria: Augello, Falcone e altri due componenti del gruppo squadra

Sassuolo: Peluso, altri due calciatori e un componente del gruppo squadra

Spezia: Hristov, Kovalenko, Manaj, Nzola e un componente del gruppo squadra

Torino: Sei giocatori e tre componenti del gruppo squadra

Udinese: Nove calciatori e due componenti del gruppo squadra

Venezia: Due componenti del gruppo squadra

 

6 Gennaio 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo