Calciomercato
2:41 pm, 28 Dicembre 21 calendario
2 minuti di lettura lettura

L’Inter su Digne e il Milan su Diallo. Insigne, offerta canadese

Di: Redazione Metronews
condividi

CALCIO – L’Inter pensa a Lucas Digne per la fascia sinistra, il Milan ad Abdou Diallo per la difesa e Lorenzo Insigne medita di trasferirsi da Napoli a Toronto, in Canada, che gli ha fatto una sontuosa offerta d’ingaggio. Sono le tre indiscrezioni che più fanno rumore in questo scorcio di calciomercato di gennaio. Andiamo con ordine. L’Inter ha una rosa lunghissima e si muove soprattutto in uscita: Vecino è considerato di troppo (non per il valore, ma per i pochi minuti che gioca), Vidal quasi ma ha un ingaggio pesante, Alexis Sanchez ha qualche mal di pancia e chiede spazio ma per il momento non ha posti migliori dove andare. Detto questo, si lavora molto, piuttosto, al rinnovo dei due croati. Brozovic ha già fatto professione di fede nerazzurra e l’ad Beppe Marotta si è detto ottimista (Brozo del resto è pedina cruciale di centrocampo e guai a lasciarselo scappare), ma ancora non c’è nulla di concreto. Il punto dolente è piuttosto quello di Perisic: ha 35 anni e vorrebbe un triennale, troppo per la Beneamata. Se le cose dovessero mettersi in modo critico, i nerazzurri, per la fascia sinistra, potrebbero dirottare su Lucas Digne (foto Lapresse in apertura), francese dell’Everton, già un’esperienza nella Roma.

Il Milan gioca in difesa: Abdou Diallo

Il Milan continua a guardare in Francia per rafforzare la propria difesa. Oltre a Sven Botman del Lille, tra gli obiettivi dei rossoneri c’è anche Abdou Diallo del Paris Saint Germain. Secondo quanto riporta Sky Sport, ci sono stati i primi contatti per il difensore senegalese con un’apertura alla cessione da parte del Psg. La richiesta dei parigini, però, è ritenuta alta dal Milan. I rossoneri sono disposti ad acquistare Diallo se i parigini dovessero abbassare le pretese, anticipando così un investimento previsto per la prossima estate e coprendo il buco in difesa dopo l’infortunio di Kjaer. Il 25enne difensore, tuttavia, non sarebbe subito a disposizione visto che giocherà la Coppa d’Africa con il Senegal.

Lorenzo Insigne (Lapresse)

Insigne, maxi offerta dal Canada

Lorenzo Insigne, dal canto suo (e questa è clamorosa), potrebbe andare a giocare in Canada: la trattativa del 30enne attaccante per il rinnovo con il Napoli sembra essersi arenata e ora prende quota l’ipotesi di un approdo al Toronto Fc. La proposta è di un quinquennale da circa 10 milioni di euro a stagione più bonus legati a gol e assist. Il trasferimento sarebbe al termine del campionato italiano ma la Mls inizia a marzo e quindi eventualmente il contratto andrà depositato prima, come fa notare il sito della Gazzetta. Il Napoli finora non si è mosso dall’offerta di 3,5 milioni più uno di bonus fino al 2025 per il rinnovo, offerta giudicata inadeguata da Insigne che quindi potrebbe lasciare il club nel cui vivaio si è formato, rientrando alla base nel 2012 dopo i prestiti alla Cavese, al Foggia e al Pescara. Con gli azzurri Insigne ha collezionato 415 presenze e 114 reti, una in meno di Diego Armando Maradona.

28 Dicembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo