CALCIOMERCATO
3:34 pm, 27 Dicembre 21 calendario

Maitland Niles: chi è il primo rinforzo per Mourinho

Di: Redazione Metronews
Maitland-Niles
condividi

Maitland-Niles potrebbe essere il primo rinforzo della Roma in questo mercato invernale. Si tratta di un “ricambio” importante per la fascia destra, dopo la bocciatura senza appello di Reynolds, ma anche per il centrocampo perchè all’occorrenza Maitland-Niles sa anche come stare in mediana. L’esterno destro inglese classe 1997 gioca nell’Arsenal da quando aveva sei anni ed ha svolto nelle fila dei Gunners tutta la trafila dalle giovanili fino all’esordio in prima squadra  il 9 dicembre del 2014, in occasione di Galatasaray-Arsenal di Champions League.

A che punto è la trattativa

La Roma ha chiesto Maitland-Niles in prestito con diritto di riscatto all’Arsenal. Tiago Pinto vorrebbe convincere il club inglese con un’offerta da 500/750mila euro per il prestito oneroso, più un’opzione per il riscatto pari a circa dieci milioni. L’Arsenal chiede di più, ma l’accordo ormai trovato con il giocatore potrebbe essere decisivo per convincere i Gunners ad abbassare le proprie pretese. Mourinho, intanto, aspetta il suo nuovo terzino (o centrocampista). Con la speranza di trovare un ‘nuovo Tomori’: non per ruolo, ma per percorso. Quello di un ragazzo che in Premier League faceva fatica a emergere ma che in Italia ha messo in mostra tutte le sue grandi qualità.

Maitland-Niles: chi è il primo rinforzo per Mourinho

Si tratta sicuramente di un buon ricambio per Mourinho. Tuttavia, ad essere sinceri,  bisogna dire che Maitland-Niles è rimasto sempre un fiore non pienamente sbocciato, un promessa ancora non mantenuta. Insomma: non è ancora il campione che prometteva di essere. A 19 anni si è laureato campione del mondo con l’Under 20 dell’Inghilterra con Fikayo Tomori: quest’ultimo alla fine è diventato il giocatore che ci sia spettava, lui no  (e quest’anno ha fatto parecchia panchina).

Quest’anno tra l’altro ha giocato da centrocampista centrale, mentre la Roma lo vuole come ricambio per Rick Karsdorp sulla corsia destra. Certamente è un giocatore duttile, visto che essendo bravo anche con il piede sinistro, all’occorrenza può giocare anche da terzino sinistro. Insomma: è un jolly.

 

27 Dicembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo