Sanremo 2022
12:03 am, 16 Dicembre 21 calendario
7 minuti di lettura lettura

Sanremo conta fino a 25. Ranieri e Morandi emozionano

Di: Redazione Metronews
condividi

SANREMOYuman è il vincitore di Sanremo Giovani 2021. Insieme a lui, sul palco dell’Ariston saliranno anche Tananai e Matteo Romano. Fredda l’accoglienza del Casinò, aspettavano altri nomi.  Ora e qui, Sesso occasionale e Virale saranno i tre pezzi che presenteranno a febbraio.

La finale di Sanremo Giovani

La finale si apre con Amadeus in ritardo su… se stesso. È lui a dare la linea al Casinò. Potere della differita, dei quiz e del Festival.

Se queste sono le premesse, a febbraio si rischierà nuovamente di passare notti insonni. D’altronde, con 25 artisti in gara (22 più i 3 giovani scelti stasera) le previsioni non sono rosee per il sonno degli italiani. Ma tant’è.

Emma è il primo big

La prima a salire sul palco è Emma, viene ricordata la sua vittoria nel 2012 con Non è l’inferno e il suo ruolo di presentatrice con Carlo Conti. Molto spazio per lei (canterà Ogni volta è così) e per Massimo Ranieri, assente dall’Ariston dal 1997. Allora presentò Ti parlerò d’amore, rimasta nel cuore di molti fan ma non nei loro archivi. Il pezzo, infatti, non venne inserito nella compilation ufficiale. Ma l’emozione più grande arriva con l’rvm di Perdere l’amore. Era il 1988 quando Ranieri interruppe la stagione teatrale (era impegnato con Rinaldo in campo) per partecipare al Festival e vincerlo. Trentaseienne, per i giovani di allora era un matusa e il pezzo (splendido) venne considerato come un rigurgito di vecchiume. A riascoltarlo ora si hanno i brividi. A febbraio interpreterà Lettera al di là del mare.

Dopo di lui, sale sul palco Sangiovanni. La sua Malibù è stata una vera hit durante l’estate. Al festival canterà Farfalle.

I giovani, finalmente!

Finalmente inizia la gara dei giovani. Apre Samia con Fammi respirare, poi è la volta di Oli? con Smalto e tinta.

Dopo due esibizioni dei concorrenti, Amadeus continua la presentazione dei big in gara con Iva Zanicchi. E l’aquila di Ligonchio canta qualche nota di Zingara, confessando a tutti il suo più grande ricordo legato al festival: durante la sua prima esibizione aveva perso l’udito e non ha sentito il suono dell’orchestra. La canzone che la Zanicchi porterà in gara è: Voglio amarti.

Poi è il turno di Achille Lauro che durante le ultime edizioni di Sanremo ha fatto molto parlare di sé per i suoi costumi e esibizioni. Parteciperà al festival con una collaborazione speciale: il coro gospel di Harlem. La canzone è intitolata: Domenica.
Il sesto big è Aka7even, anche lui reduce dalla scorsa edizione di Amici 2020 con Sangiovanni, che sarà in gara con la canzone: Perfetta così. Subito dopo, Michele Bravi. Interpreterà Inverno dei fiori.

Gianni Morandi ricorda Lucio Dalla

La gara dei giovani continua con Tananai e la sua Esagerata e Vittoria con California. Sembra ripetitivo dirlo ma l’attenzione di tutti sembra essere esclusivamente rivolta ai big. È Gianni Morandi a salire sul palco. Porterà a Sanremo una canzone scritta per lui da Jovanotti. Dopo L’allegria, uno dei pezzi clou di quest’estate, Lorenzo ha composto Apri tutte le porte. Amadeus ha poi voluto ricordare un momento speciale della sua storia da presentatore: l’ultima apparizione di Lucio Dalla pochi giorni prima di volare via. L’emozione e la commozione sono palpabili.

Dopo l’eterno ragazzo, viene presentata Ana Mena che ha suscitato alcune proteste da parte di qualcuno che non ha accolto di buon grado la scelta di ammetterla in quanto cantante spagnola. Ma lei ha ammesso di aver sempre guardato il Festival e di essere molto contenta di riuscire a cantare su questo palco. Parteciperà al Festival con la canzone Duecentomila ore. Praticamente la durata di ogni serata…

Elisa ha il covid

Collegata da casa Elisa. Non è presente in studio perché positiva al Covid, dopo 21 anni torna a calcare il palco dell’Ariston con la canzone O forse sei tu. Nel 2001 vinse una delle edizioni migliori a livello musicale con Luce-Tramonti a nord est.
Tocca poi a Rkomi che parteciperà con Insuperabile.

Il quinto giovane in gara è Matteo Romano con il brano Testa e croce. Dopo vengono presentate Ditonellapiaga Donatella Rettore, una coppia esplosiva che durante il prossimo Festival canterà Chimica.

Littamè con Caz*o avete da guardare Yuman con la canzone Mille notti sono altri due giovani in gara.

La scaletta fila via veloce, sale sul palco Giusy Ferreri (in questa edizione presenterà la canzone Miele). Un altro big è Giovanni Truppi, considerato un cantautore erede della vecchia scuola cantautorale. Parteciperà in gara con Tuo padre, mia madre, Lucia. L’alternanza prevede altri due esordienti: Esseho con la canzone Arianna Martina Beltrami con Parlo di te.

Tutti attendono Mahmood Blanco, la vera coppia sorpresa del Festival. Canteranno Brividi.

Il decimo artista in gara è Destro che si esibisce con il brano Agosto di piena estate, dopo Amadeus presenta un altro big in gara: Fabrizio Moro già più volte presente nel corso degli anni all’interno della kermesse. Canterà Sei tu. Poi Highsnob & Hu, che dopo la sua eliminazione lo scorso anno da Sanremo Giovani quest’anno partecipa in gara tra i Big. I due artisti hanno ammesso di avere in comune tra di loro “l’anima”. Interpreteranno il brano Abbi cura di te.

Irama stavolta sarà sul palco

Irama che ha partecipato anche alla scorsa edizione del Festival in diretta dalla sua camera d’albergo perché venuto a contatto con un positivo al Covid non dovrebbe avere problemi a cantare la canzone Ovunque sarai. Amadeus nel raccontare l’esperienza di Irama ha ribadito di non voler squalificare nessun concorrente neanche quest’anno qualora non dovessero riuscire a partecipare alle serate del Festival per via della pandemia. Altri big presenti in gara sono La rappresentante di Lista, una rivelazione per il grande pubblico dopo la scorsa edizione del Festival. Il duo quest’anno si presenterà con la canzone Ciao Ciao.

Gli ultimi giovani in gara

La finale di Sanremo Giovani va avanti con Senza_Cri che si esibisce con la canzone A me e con Bais con la canzone Che fine mi fai. La sua esibizione ha riscontrato molto successo sia nel pubblico a casa che sui social-
Gli ultimi big in gara sono Noemi, che quest’anno gareggerà con la canzone Ti amo non lo so dire, Dargen D’Amico che sarà per la prima volta sul palco dell’Ariston con il brano Dove si balla e Le Vibrazioni con Tantissimo. Poi, il verdetto.

Se venticinque vi sembran pochi…

La schermata con tutti i big di Sanremo 2022
16 Dicembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo