CHAMPIONS LEAGUE
10:33 am, 8 Dicembre 21 calendario

L’Inter crolla a Madrid ed è seconda

Di: Redazione Metronews
L'Inter crolla a Madrid
condividi

L’Inter crolla a Madrid ed è seconda. Gli uomini di Inzaghi perdono anche al Bernabeu contro il Real Madrid, chiudendo il girone di Champions League al secondo posto e centrando comunque gli ottavi di finale. Finisce 2-0 grazie alle reti di Toni Kroos e Marco Asensio, con i nerazzurri costretti all’inferiorità numerica dal 64′ per il rosso sventolato a Barella, dopo il colpo antisportivo a Militao.

L’Inter crolla a Madrid ed è seconda

Resta un pò di amaro in bocca agli uomini di Inzaghi, autori comunque di una buona prestazione. Soprattutto nel primo tempo, in cui è mancato solo il gol. E’ ottimo infatti l’approccio dei nerazzurri, che spaventano gli spagnoli due volte con Brozovic ed una con Perisic. Ma al 17′ al primo vero affondo è proprio il Real Madrid che la sblocca: Rodrygo offre a Kroos, il tedesco controlla e da fuori area lascia partire una sassata di mancino che non lascia scampo ad Handanovic.

La squadra di Inzaghi prova a reagire spaventando nuovamente le merengues in un paio di occasioni, a ridosso dell’intervallo però sono gli uomini di Ancelotti a sfiorare ancora il gol con Rodrygo, che colpisce prima un palo clamoroso poi calcia sull’esterno della rete da posizione defilata. Nella ripresa l’Inter prova a reagire, ma al 64′ viene espulso Barella per una reazione eccessiva nei confronti di Militao, che con un contrasto spalla a spalla lo scaraventa sui led pubblicitari. Al 79′ ci pensa il neo entrato Asensio a chiudere i conti con una perla di mancino, colpendo il palo prima di infilare alle spalle di Handanovic.

8 Dicembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo