Champions League
10:58 pm, 7 Dicembre 21 calendario
3 minuti di lettura lettura

Il Milan è fuori dall’Europa

Di: Pierluigi Candotti a cura di ACS
condividi

Non è serata di miracoli. Il Milan perde in casa con il Liverpool e, anche per colpa della vittoria dell’Atletico Madrid in Portogallo è fuori da ogni competizione europea.

Milan-Liverpool 1-2

Il risultato che non costringe il Milan a fare calcoli è il pareggio tra Porto e Atletico Madrid: in quel caso, i rossoneri sarebbero agli ottavi di finale battendo il Liverpool.

Primi venti minuti con pochissime occasioni e il Milan passa al 29°. Su calcio d’angolo Alisson esce male e Tomori insacca. Neanche il tempo di festeggiare che il Liverpool si rende subito pericolo con Origi ma Maignan è attento. Pareggio che arriva puntuale al 36° quando un tiro di tiro di Oxlade-Chamberlain è respinto male da Maignan. Per sua sfortuna Salah è il più veloce a reagire e da pochi metri non sbaglia. Il primo tempo si chiude sull’1-1. Anche in Portogallo si pareggia ed è un peccato mortale non approfittare di tanta grazia.

Ripresa che si apre con il Milan propositivo e nulla più. È al 55° che i sogni vengono infranti. Errore di Tomori che regala il pallone a Sané, conclusione potente respinta con un riflesso da Maignan: il portiere non puó nulla sul tap in di testa di Origi.

L’Atletico vince a Oporto

Le disgrazie non vengono mai da sole. Nello stesso momento segna anche l’Atletico con Griezmann. A San Siro gli inglesi continuano a spingere, Pioli prova Florenzi mentre il Liverpool fa rifiatare Salah. Ibrahimović è un ectoplasma, serataccia per lui. Ad Oporto nel frattempo accade di tutto: una rissa da far west porta al cartellino rosso Carrasco e Wendell mentre vengono ammoniti Correa, Otávio e Pepe. Si gioca (per modo di dire) in dieci contro dieci fino a quando anche Marchesin prende la via degli spogliatoi (dalla panchina). E nel finale l’Atletico dilaga con Correa al 90° e de Paul al 92°. Per i padroni di casa il rigore, inutile, trasformato da Oliveira. Finisce 1-3.

A Milano solo un’occasione per Kessié. Il Milan perde ed è fuori anche dall’Europa League. Ma hanno tutta la stagione davanti in campionato.

7 Dicembre 2021 ( modificato il 10 Dicembre 2021 | 10:18 )
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo
I più letti della categoria