Covid
12:35 pm, 6 Dicembre 21 calendario

Minacce no vax a Fedriga, presidente sotto scorta

Di: Redazione Metronews
condividi

Minacce no vax a Fedriga, presidente sotto scorta. Il governatore della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, è costretto dalla scorsa settimana a vivere sotto scorta a causa delle decine di minacce ricevute dal mondo no vax in virtù della sua posizione a favore della campagna vaccinale.

Minacce no vax a Fedriga, presidente sotto scorta

La notizia è riportata oggi dai quotidiani locali. Fedriga, negli ultimi mesi, è stato anche tra i più acerrimi nemici, politicamente parlando, della galassia di coloro che si oppongono all’immunizzazione anti-Covid. Posizione che hanno prodotto decine di attacchi no vax e la decisione ora di attribuirgli una scorta di due persone che lo accompagnano ovunque vada una volta uscito di casa. «Purtroppo è così – ha confermato al Piccolo di Trieste e al Messaggero Veneto il presidente del Friuli Venezia Giulia – ma spero, soprattutto per la mia famiglia, che questa situazione possa risolversi nel minor tempo possibile».

Solidarietà della ministra Gelmini

«Massima vicinanza al presidente Massimiliano Fedriga che sta guidando con grande saggezza la Conferenza delle Regioni in questo difficile momento. L’odio e l’ignoranza non potranno avere la meglio sul buonsenso e sulla scienza. Avanti con vaccini per salvare vite e tenere aperto il Paese». Così la ministra per gli Affari regionali, Mariastella Gelmini, su Twitter.

6 Dicembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo