milano
5:15 pm, 6 Dicembre 21 calendario

Anziano preso a bottigliate perché invita a indossare la mascherina

Di: Redazione Metronews
condividi

Un uomo di 82 anni si trova in gravi condizioni all’ospedale Fatebenefratelli di Milano dopo essere stato aggredito per aver chiesto a due ragazzi di indossare la mascherina in metropolitana. L’aggressione è avvenuta domenica mattina, poco prima delle 8 sulla linea rossa.

Senza mascherina ubriachi

I due, italiani di 27 e 17 anni, erano a bordo di un convoglio, visibilmente ubriachi e molesti. L’uomo li ha ripresi, chiedendo che indossassero la mascherina. Il 27enne ha reagito colpendolo in testa con una bottiglia di alcolici che aveva in mano, fratturandogli l’osso frontale. L’82enne è stato soccorso dal personale del 118 alla fermata Pasteur e portato al Fatebenefratelli, dove si trova in prognosi riservata.

Intervenuti i passeggeri

La polizia, intervenuta sul posto, ha fermato i due, che intanto erano stati circondati dagli altri passeggeri. Il 27enne, pregiudicato, è stato arrestato per lesioni aggravate in concorso e il 17enne è stato denunciato con la stessa accusa.

6 Dicembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo