Milano
4:28 pm, 2 Dicembre 21 calendario
3 minuti di lettura lettura

Presa Lady Narcos, derubata di 450 kg di droga

Di: Redazione Metronews
condividi

In manette “Lady Narcos”, derubata di 450 chilogrammi di droga dal suo braccio destro. I Carabinieri di Monza hanno arrestato oggi cinque persone con l’accusa di spaccio e detenzione di hashish, a Desio. Le indagini erano partite nell’aprile scorso, dopo il (finto) furto di 4 quintali di stupefacente a una donna, risultata a capo di una vasta rete di spaccio, da parte di un suo collaboratore. La donna, una 36enne di Saronno (Varese), a quanto emerso dalle indagini, è stata ingannata dal suo braccio destro, un 45enne residente nell’hinterland milanese, il quale aveva il compito di custodire la droga in un box di un condominio a Cesano Maderno (Monza).

Con l’aiuto di altri due conoscenti (anche loro arrestati), lo spacciatore ha però simulato un furto all’interno del garage, sottraendo lo stupefacente alla sua capa, poi nascondendolo  in un appartamento. Quando “Lady Narcos” ha inviato il 45enne suo collaboratore a verificare il furto, l’uomo si è trovato davanti i carabinieri, chiamati dal portiere del palazzo. I militari, insospettiti dal forte odore proveniente dal box, hanno deciso di perquisire l’abitazione del 45enne, trovandoci 80 kg di hashish. Grazie all’analisi delle immagini di video sorveglianza della zona e delle chat ritrovate nello smartphone dell’uomo, i carabinieri sono risaliti al furto e al giro di spaccio, nonché al sequestro della droga. In manette, oltre a “Lady Narcos”, al suo braccio destro e a due complici, è finito anche un 38enne di Senago (Monza), anche lui coinvolto nella rete, che aveva organizzato un giro di spaccio sotto casa sua.

Leggi di più: 
Droga: sequestrati 715 kg tra cocaina, hashish e marijuana a Monza

2 Dicembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo