Sanremo 2022
12:15 am, 26 Novembre 21 calendario
3 minuti di lettura lettura

Amadeus: «Dopo di me a Sanremo? Vedo bene solo donne»

Di: Orietta Cicchinelli
Amadeus
condividi

Amadeus superstar. «Chi vedrei bene dopo di me a Sanremo? Beh, solo donne». Così Amadeus (che dice no alla quote rosa al Festival: “Sarebbe offensivo, nell’arte non si può”) alla Milano Music Week. Per il conduttore saranno settimane difficili le prossime: quelle delle selezione finale dei 22 Big che dovrà scegliere entro il 15 dicembre. Con la commissione artistica, dovrà selezionare i 22 che, con i 2 vincitori di Sanremo Giovani, andranno a comporre il cast dei 24 artisti in gara a Sanremo 2022, in un’unica categoria. L’annuncio dell’intero cast su Rai1, il 15 dicembre. Arrivate oltre 300 candidature.

Amadeus: «Maneskin e Vasco ospiti a Sanremo? Magari»

«Rispetto all’anno scorso che gli ospiti internazionali non erano ipotizzabili, quest’anno – spiega Amadeus – abbiamo già trattative ma è tutto da verificare. Non si può chiudere oggi un contratto. Bisogna vedere cosa accade in Europa. Le certezze le avremo a gennaio». Riguardo ai generi, annuncia: «C’è tanto rock ma anche tanto altro… Non ci deve esser preclusione per nessun genere musicale, vince la canzone. Mi auguro che ci possano essere altri successi, altre canzoni che restino, alla 72.ma edizione del festival».

L’invito a vaccinarsi tutti

Invitando tutti a farsi la terza dose di vaccino (per evitare di avere “palloncini nella platea dell’Ariston al posto delle persone”), Amadeus a chi gli chiede se rifarebbe per la quarta volta il festival, dice: «Non rispondo. In passato ho risposto di no e poi l’ho rifatto. Le tarantelle non vanno bene». Infine sulla presenza di Fiorello: «Spero decida di esserci! Maneskin e Vasco ospiti? Magari!».

26 Novembre 2021 ( modificato il 25 Novembre 2021 | 17:03 )
© RIPRODUZIONE RISERVATA