CHAMPIONS LEAGUE
8:28 pm, 25 Novembre 21 calendario

Inter, gli ottavi valgono un tesoro

Di: Redazione Metronews
Inter
condividi

Steven Zhang ha scritto un post entusiastico, dopo il passaggio agli ottavi di finale della sua Inter. E si può ben capire perchè. A parte la soddisfazione per un risultato che mancava ormai da dieci anni dal continente nerazzurro, il passaggio matematico dalla fase a gironi alla successiva frutterà alle casse dell’Inter circa 60 milioni. Un balsamo, per una società che solo un mese fa ha chiuso il bilancio con un passivo di circa 245 milioni.

Inter, gli ottavi valgono un tesoro

Facendo un pò i conti della serva, si può dire che con la qualificazione ai gironi di Champions League l’Inter ha già incassato 15,64 milioni di euro a cui si aggiungono altri 15,9 milioni di euro legati al cosiddetto “Ranking Storico” ( cioè legato ai piazzamenti del passato e alla posizione di classifica raggiunta in campionato). Il passaggio agli ottavi di finale garantirà la crescita di queste cifre di altri 9,6 milioni di euro per un totale di bonus fissi di 41,14 milioni. E se pensate che è finita qui vi sbagliate.

Un piatto veramente ricco

Poi c’è infatti la questione dei punti conquistati. Grazie alle 3 vittorie e 1 pareggio ottenute finora l’Inter ha già blindato un incasso di altri 9,4 milioni. E la cifra potrebbe salire ancora. Si tratta precisamente di altri 2,8 milioni, se i nerazzurri dovessero battere in trasferta il Real Madrid nell’ultima giornata. Intanto ad oggi il totale già certo è di 50,54 milioni di euro. A cui, però, andrà andrà sommata la quota definitiva del market pool, una pastoia di contratti pubblicitari e incassi commerciali  da cui si attendono perlomeno altri 10 milioni.

Decisamente non male, per una squadra che Antonio Conte ha abbandonato in fretta e furia, non ritenendola probabilmente all’altezza delle sue ambizioni (ed andando a finire, nel giro di qualche mese, al Tottenham).

 

25 Novembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo