11:13 am, 24 Novembre 21 calendario

Tim: sindacati, ‘priorità sia tutela occupazione, no a spezzatino’

Di: Redazione Metronews
condividi

Roma, 24 nov. – (Adnkronos) – In questa fase molto critica” per il futuro di Tim “è necessaria la massima lucidità nel valutare i percorsi e gli sviluppi che si determineranno nei prossimi giorni e nelle prossime settimane in merito alla solidità dell’azienda, alla Rete Unica e al settore delle comunicazioni”. Lo scrivono in una nota le Segreterie Nazionali di Slc Cgil – Fistel Cisl – Uilcom Uil sottolineando come “il governo e l’azienda debbano avere come priorità la tutela dell’occupazione degli oltre 40 mila occupati nel gruppo Tim e del significativo indotto che le ruota intorno. E’ necessario un piano industriale credibile, di lungo termine, senza spezzatini o scelte che sottraggano a TIM il valore che incorpora”.

“Questo – spiegano – non è il momento di fare scelte avventuristiche, senza avere contezza delle valutazioni del governo, di un piano di sviluppo, delle decisioni sulla Rete Unica, non è auspicabile un salto nel buio, pensando che il cambio del management, sia la medicina giusta per curare una malattia contagiosa che travolge da tempo l’intero settore delle telecomunicazioni”.

24 Novembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA