12:15 pm, 23 Novembre 21 calendario

Calcio: Messi, ‘Barcellona casa mia, prima o poi tornerò’ (2)

Di: Redazione Metronews
condividi

(Adnkronos) – Appena 4 reti segnate fin qui, ma ovviamente l’argentino punta a migliorare il suo rendimento per trascinare, insieme a Mbappé e Neymar, il Psg alla vittoria della Champions: “Tutti ci danno per grandi favoriti, non nego che siamo tra i candidati. Dobbiamo finire di consolidarci come squadra e abbiamo il vantaggio di avere grandi giocatori per riuscirci. La Champions League è una competizione molto difficile, questo la rende così bella e speciale. Ci sono le squadre migliori e ciò rende tutto complicato, siamo tra i favoriti ma non gli unici. Il Liverpool sta molto bene, poi ci sono City, Bayern e molte altre squadre che possono lottare. Le spagnole? Il Real Madrid è sempre competitivo, la stessa cosa dicasi per l’Atletico Madrid. Sono squadre sempre difficili da affrontare, che sanno come giocare in Champions. Poi c’è il Barcellona, che sta attraversando una fase di ricostruzione con tanti giovani. Vedo squadre più forti, ma ciò non significa che non potranno lottare fino alla fine”.

Da anni manca il duello con Cristiano Ronaldo, per la prima volta dopo tantissime stagioni quest’anno la Liga è ripartita senza nessuno dei due fuoriclasse. “Lui è allo United che è una squadra forte, con grandi giocatori – prosegue Messi – Cristiano già conosceva il club, ma era in un’altra fase della sua carriera e ora si è adattato in modo impressionante. Fin dall’inizio ha segnato gol come sempre e non ha avuto problemi. La Premier League è un campionato molto difficile, dopo dicembre cambia molto e tutto può succedere. I duelli con Cristiano? È passato molto tempo da quando abbiamo smesso di competere nello stesso campionato. Abbiamo gareggiato individualmente e in squadra per gli stessi obiettivi. È stato un duello molto bello per noi e anche per le persone perché si sono divertite. È un bel ricordo che rimarrà nella storia del calcio”.

23 Novembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA