Wilbur Smith
10:50 pm, 13 Novembre 21 calendario
3 minuti di lettura lettura

Morto Wilbur Smith, aveva 88 anni

Di: Redazione Metronews
condividi

Wilbur Smith, uno degli autori più prolifici e famosi al mondo, è morto a Cape Town, in Sudafrica. Aveva 88 anni.

A darne notizia è stato il suo sito: «Se n’è andato in modo inaspettato, dopo una mattinata di lettura e scrittura, con al fianco la moglie Niso».

Morto Wilbur Smith

Nato nel 1933 nella Rhodesia del Nord (l’attuale Zambia), Smith è cresciuto e ha studiato in Sudafrica.

Si è dedicato a tempo pieno alla narrativa dal 1964 pubblicando numerosi romanzi, basati su ricerche ed esplorazioni in ogni angolo del pianeta.

È considerato il «maestro dell’avventura» ed è uno dei massimi autori di bestseller: oltre 140 milioni di copie dei suoi libri sono state vendute nel mondo (25 milioni solo in Italia), in più di 30 lingue.

Courtney

La sua serie più venduta «Courtney», segue le avventure della famiglia Courtney in tutto il mondo, attraversa generazioni e tre secoli, dagli albori dell’Africa coloniale alla guerra civile americana e all’era dell’apartheid in Sud Africa.

È stata la serie più lunga nella storia dell’editoria

Nei 49 romanzi pubblicati Smith ha trasportato i suoi lettori tra miniere d’oro, pirati e conflitti, incontrando spietati commercianti di diamanti, schiavi e cacciatori nelle terre selvagge africane.

Tuttavia, è stato con Taita, l’eroe della sua acclamata serie egiziana, che Wilbur si è maggiormente identificato, e «River God» rimane uno dei suoi romanzi più amati.

Il primissimo romanzo di Wilbur_Smith «When the Lion Feeds», pubblicato nel 1964, è stato un bestseller istantaneo e ciascuno dei successivi è apparso nelle classifiche dando all’autore l’opportunità di viaggiare alla ricerca di ispirazione e avventura.

13 Novembre 2021 ( modificato il 14 Novembre 2021 | 8:55 )
© RIPRODUZIONE RISERVATA