8:16 am, 13 Ottobre 21 calendario

Donna di 89 anni muore sbranata da due cani nel Modenese

Di: Redazione Metronews
condividi

AGI – Una donna di 89 anni, Carla Gorzanelli, è morta sbranata da due cani dopo essere entrata nel cortile di una villetta privata: è successo ieri, intorno alle 19, a Sassuolo, nel Modenese. La notizia, confermata all’AGI da fonti investigative, è stata anticipata da “Il Resto del Carlino” di Modena.

Su posto, oltre al personale del 118, anche i carabinieri e la polizia. Secondo una prima ricostruzione l’anziana, forse in stato confusionale, è entrata per errore nel cortile privato dove poi è stata azzannata da due cani di razza Amstaff.

Il cancello della villetta era semiaperto. La donna, che abitava al numero civico accanto alla villetta, potrebbe aver eluso la sorveglianza della badante riuscendo ad uscire in strada. Ad assistere alla scena, una 12enne che stava di ‘vedetta’ in cortile in attesa della mamma.

I due cani, questa una delle ipotesi, potrebbero avere attaccato la donna per un istinto di protezione nei confronti della ragazzina. Al momento dei fatti non c’erano adulti nella villetta. In serata sul posto è arrivato anche il figlio della vittima che stava cercando la madre nei dintorni ed ha visto l’auto della polizia.

Dalle immagini delle telecamere della villetta potrebbero emergere elementi utili a chiarire la dinamica di quanto accaduto. Le indagini sono condotte dal commissariato di Polizia di Sassuolo.

13 Ottobre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA