5:15 pm, 12 Ottobre 21 calendario

Milano: nasce il vino del Duomo per finanziare restauro cattedrale

Di: Redazione Metronews
condividi

Milano, 12 ott. (Adnkronos) – Un vino per finanziare i restauri del Duomo di Milano. Nasce il ‘Vino del Duomo’, un rosso Igt Verona prodotto dall’azienda vitivinicola veronese La Collina dei Ciliegi, su iniziativa della Veneranda Fabbrica del Duomo. Una novità nel solco della tradizione: a distanza di sette secoli la Veneranda Fabbrica del Duomo riscopre l’utilizzo del vino come fonte di finanziamento per sostenere i restauri della cattedrale di Milano. Nel quattordicesimo secolo cittadini e comunità consegnavano agli officiali della Veneranda Fabbrica, brente di vino da 75,55 litri, i cui proventi venivano destinati a coprire le spese di cantiere della cattedrale.

Fedele Confalonieri, presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, ha spiegato che “la storia del Duomo è fatta di sorprendenti intrecci tra cibo, gastronomia e arte. Sui suoi ponteggi, del resto, si viveva e si trascorreva molto tempo. I prodotti della terra, alcune volte, rappresentavano non soltanto un nutrimento per gli operai che qui lavoravano, ma anche una preziosa fonte di ricavo per contribuire alla costruzione della Cattedrale”.

Per Confalonieri “è il caso del vino: non tutti sanno che, ad esempio, la Veneranda Fabbrica possedesse dei vigneti fin dal XV secolo a Volpedo, la cui uva veniva venduta e i relativi proventi destinati a finanziare il cantiere. Recuperando questa antica tradizione, abbiamo trovato ne La Collina dei Ciliegi un interlocutore sensibile e generoso.

12 Ottobre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA