Mar Cinese Meridionale
7:23 am, 8 Ottobre 21 calendario

Sottomarino nucleare Usa si scontra con oggetto misterioso

Di: Redazione Metronews
condividi

Un sottomarino nucleare Usa è stato danneggiato dopo aver colpito un oggetto non identificato mentre operava in acque asiatiche, ha detto la Marina degli Stati Uniti. L’USS Connecticut, un sottomarino da attacco rapido a propulsione nucleare, “ha colpito un oggetto mentre era sommerso nel pomeriggio del 2 ottobre, mentre operava in acque internazionali nella regione indo-pacifica”, ha affermato la Marina in una nota. Ha anche riferito che non ci sono stati feriti, ma USNI News, un sito specializzato in notizie navali, ha riferito che circa una dozzina di marinai sono stati “feriti leggermente”.

Il sottomarino era nel Mar Cinese Meridionale

Il sottomarino stava operando nel Mar Cinese Meridionale, dove la Marina degli Usa ha cercato di contestare le contestate rivendicazioni territoriali della Cina su piccole isole, scogliere e affioramenti. La Marina ha detto che sta esaminando l’entità del danno e indagando sull’incidente. “Il sottomarino rimane in condizioni sicure e stabili. La centrale nucleare e gli spazi della USS Connecticut non sono stati interessati e rimangono pienamente operativi”, ha affermato. USNI News ha detto che la nave si sta dirigendo verso la base americana a Guam.

La Cina e le isole contese

Nel Mare Cinese orientale, per esempio, la Cina rivendica la sovranità sulle isole Senkaku – controllate dal Giappone e chiamate Diaoyu, in Cina – mentre nel Mare Cinese Meridionale, Pechino ha in corso dispute di sovranità con altri Paesi della regione, in particolare le Filippine, su isole e atolli della zona, molti dei quali militarizzati da Pechino.

8 Ottobre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA