Milano
5:44 pm, 3 Ottobre 21 calendario
2 minuti di lettura lettura

Aereo caduto: aperto un fascicolo per disastro colposo

Di: Redazione Metronews
condividi

«Ci sono video da varie telecamere di sorveglianza che hanno ripreso il momento dell’impatto, ma sono frammenti di pochissimi secondi”. A dirlo è il procuratore aggiunto, Tiziana Siciliano, giunta sul luogo dove è precipitato un piccolo aereo tra Milano e San Donato Milanese.

L’edificio sul quale si è schiantato l’aereo

«Un conto è vedere noi una fiammata, un conto degli esperti. Dovrà essere tutto quanto valutato. Si vede una fiammata al momento dell’impatto, cosa significhi questo, non sono esperta», ha aggiunto.

Sull’incidente aereo costato la morte di otto persone, tra le quali un bambino, tutte di nazionalità straniera, «verrà aperto un fascicolo» presumibilmente «per disastro colposo», ha dichiarato la Siciliano. Che ha anche confermato il ritrovamento della scatola nera. Intanto è stato appurato che l’aereo, partito dall’aeroporto di Linate e diretto a Olbia, in Sardegna, era di nazionalità rumena e che anche il pilota era rumeno. Secondo le prime informazioni, ai comandi c’era Dan Petrescu, ricco immobiliarista romeno. A bordo con lui, la moglie e il figlio 30enne. Tutti avevano passaporti francesi. Mistero, invece sulle altre due coppie presenti.

Il pubblico ministero Tiziana Siciliano sul l luogo dello schianto

Sempre secondo la pm, il velivolo precipitato avrebbe prima «impattato sul tetto» dell’edificio. «Salire in alto ha consentito di vedere bene il punto dell’impatto. Il tetto è rimasto integro a parte un punto. L’esplosione ha scagliato oggetti anche a grande distanza», ha concluso.

I numeri dell’aereo caduto

Il Pc-12 con codice identificazione YR-PDV ha percorso 19 km dal decollo alle 13.04 dall’aeroporto Milano Linate prima di schiantarsi alle 13.07 contro un edificio in costruzione al confine tra Milano e San Donato Milanese. Stando ai tracciati del sito Flight Radar24 il velivolo, con 8 persone a bordo, è precipitato con una velocità al suolo di 270 chilometri orari dopo aver raggiunto un minuto prima la velocità di punta di 353 chilometri orari. L’ultimo volo risale alla mattina dello scorso 30 settembre quando l’aereo aveva percorso la tratta Bucarest-Milano Linate in 3 ore e 19 minuti.

3 Ottobre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo