SERIE A
7:42 pm, 30 Settembre 21 calendario
2 minuti di lettura lettura

Inter, bilancio negativo da record: 245 milioni di perdita

Di: Redazione Metronews
condividi

Inter, bilancio negativo da record: 245 milioni di perdita. L’ultimo pareggio della squadra in Champions potrà far gioire i tifosi, ma di sicuro chi guarda ai conti non può essere soddisfatto in questa fase.

L’Inter chiude l’esercizio chiuso al 30 giugno 2021 con una perdita di 245,6 milioni di euro ( un bilancio da record, in senso negativo)e ricavi di 364,7 milioni «in un contesto straordinario caratterizzato dagli effetti della pandemia da Covid-19».

Il Covid ha contribuito molto

Alla perdita hanno contribuito l’azzeramento degli introiti da gara dovuta alla chiusura degli stadi. Ma anche le riduzioni contrattuali degli sponsor dovute all’impossibilità di erogare benefit da parte della società e la liquidazione di rapporti di natura sportiva.

La stagione sportiva 2020-2021 «è culminata con la conquista del 19esimo Scudetto della storia nerazzurra» e la stagione in corso «prospetta già segnali di ripresa: oltre alla parziale riapertura degli stadi, influiranno la positiva campagna trasferimenti estiva e la sottoscrizione di nuovi importanti contratti di sponsorizzazione globali a testimonianza della continua crescita dell’appeal del brand Inter. Queste azioni consentiranno di ridurre significativamente le perdite del gruppo», spiega una nota della società.

In più, «le operazioni del mercato estivo genereranno un impatto economico positivo nel percorso verso la sostenibilità. L’arrivo di giocatori di esperienza internazionale e il rientro di talenti del vivaio ha l’obiettivo di mantenere elevata la performance sportiva».

30 Settembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo