Teatro
5:50 am, 29 Settembre 21 calendario
3 minuti di lettura lettura

Il musical di “Pretty woman” al debutto in Italia

Di: Redazione Metronews
Una scena del musical "Pretty woman"
condividi

Il Teatro Nazionale CheBanca! ha rialzato il sipario ieri sera, con il debutto del musical Pretty Woman, la commedia romantica cinematografica del 1990 diventata una storia universale che ancora commuove e fa sorridere allo stesso tempo. Lo spettacolo resterà in scena fino all’8 gennaio. L’adattamento teatrale mantiene l’impianto narrativo del film e ripercorre fedelmente i momenti della storia d’amore di Vivian (Julia Roberts) ed Edward (Richard Gere). Protagonista è la musica anni ’80, eseguita dal vivo da una band di 6 elementi in stile pop-rock, proprio come l’autore della colonna sonora, Bryan Adams.

“Pretty woman” per la prima volta a Broadway nel 2018

Nell’agosto del 2018 il musical ha celebrato la sua prima mondiale a Broadway riscuotendo il tutto esaurito. Sospeso fino a poco tempo fa a Londra e ad Amburgo, a causa della pandemia, è tornato a calcare il palcoscenico del West End da luglio 2021 dove sarà in scena fino ad aprile 2022.
«Siamo molto felici – spiega Matteo Forte, amministratore delegato di Stage Enterteinment – di essere i primi a ripartire e a proporre un grande classico dopo un periodo molto difficile. Abbiamo scelto Pretty Woman perché e’ una bella storia, romantica, con un finale che ben si adatta a quel ritorno alla normalità che tutti auspichiamo».
Nei panni di Vivian c’è Beatrice Baldaccini, attrice e cantante con tanta esperienza nel musical. Ilruolo di Edward è interpretato da Thomas Santu, che ha esordito al cinema con “Io, Leonardo” al fianco di Luca Argentero. Nel 2021 è entrato ufficialmente nel cast della 13 stagione di “Don Matteo” che andrà in onda nel 2022.

29 Settembre 2021 ( modificato il 28 Settembre 2021 | 16:59 )
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo