roma
6:47 pm, 15 Settembre 21 calendario

Roma-Cska Sofia, Mourinho pronto al turnover

Di: Redazione Metronews
condividi

Roma-Cska Sofia, Mourinho pronto al turnover. Alla vigilia della sesta partita sulla panchina della Roma, dopo cinque vittorie consecutive e il punteggio pieno in campionato, Josè Mourinho annuncia per la prima volta l’intenzione di fare turn over.
Oggi alle 21, la squadra giallorossa sfiderà il Cska Sofia per la prima giornata di Conference League.

Roma-Cska Sofia, Mourinho pronto al turnover

C’è entusiasmo ma Mourinho frena: «Ci fa piacere sentire il supporto dei tifosi. Ma cinque vittorie non sono cinquanta – esordisce il mister riferendosi alla presenza di 200 tifosi alla cena di squadra di ieri – Non ci sono ragioni per essere fuori di testa o super ottimisti, serve equilibrio». Spazio alle seconde linee e al turn over, ma con moderazione: «Farò cambi, non giocherò con la stessa squadra dell’ultima partita». Già tra i pali dovrebbe toccare a Fuzato. E anche la difesa sarà rivoluzionata. Probabile il debutto per Smalling. Al suo fianco Kumbulla. Mentre, sugli esterni, spazio a Ibanez a destra e Calafiori a sinistra. A centrocampo uno tra Veretout e Cristante con Diawara. Sulla trequarti, alle spalle dell’unica punta che dovrebbe essere Shomurodov, l’unico titolare di domenica sarà capitan Lorenzo Pellegrini. A destra giocherà Carles Perez, a sinistra il match winner della sfida contro il Sassuolo, vale a dire El Shaarawy. Quest’ultimo è ben contento dell’occasione che ha davanti. L’attaccante infatti partirà dal 1′ contro il Cska Sofia ed è pronto a giocarsi le sue chance in concorrenza con gli altri colleghi di reparto: «Partire dalla panchina non è una situazione che vivo con pressione. Ho esperienza in Serie A, so quel che chiede il mister e conosco le sue esigenze».

Del resto per l’italoegiziano, autore del gol vittoria contro il Sassuolo, ci sono solo parole al miele da parte di Mou: «Per me è un titolare – ha detto Mourinho – Domani giocherà, Stephan è intelligente, sa di essere importante e sa che mi piacciono tanto le sue caratteristiche. Ma ha anche capito che doveva percorrere un percorso per arrivare alla forma migliore».

 

15 Settembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA