Patrick Zaki
6:27 pm, 13 Settembre 21 calendario
4 minuti di lettura lettura

Zaki a processo domani, rischia 5 anni di carcere

Di: Redazione Metronews
condividi

«Come si temeva, dopo un anno e sette mesi di detenzione preventiva, Patrick Zaki va a processo. La prima udienza è prevista domani, 14 settembre. Gli è contestato uno scritto del 2019 in difesa della minoranza copta». Lo ha annunciato su Twitter Riccardo Noury, il portavoce di Amnesty International, che segue sin dall’inizio la vicenda e ha anche lanciato una campagna per la liberazione dello studente egiziano iscritto all’università di Bologna.

Zaki rischia 5 anni di carcere

La notizia dell’apertura, domani in Egitto, del processo contro Patrick Zaki è «uno sviluppo enormemente preoccupante» denuncia Noury, fin dall’inizio in prima linea per la liberazione dello studente egiziano dell’Università di Bologna.
«Avevamo chiesto al governo italiano per tempo di muoversi», prosegue Noury, «perchè temevamo che sarebbe arrivato questo momento. Ora ogni minuto che passa, in cui non si fa nulla per Patrick rischia di essere veramente tempo perso colpevolmente da parte delle istituzioni italiane». Rischia fino a 5 anni di carcere.

Aquiloni per Patrick

Ieri nella spiaggia di Tagliata di Cervia, l’iniziativa di solidarietà  di Amnesty International – Italia, Festival dei Diritti Umani e Articolo 21, nell’ambito di Sprint Kite, ritrovo internazionale di aquilonisti organizzato da Cervia Volante,  dove hanno volato gli “zaquiloni” disegnati da Gianluca Costantini. Sul bagnasciuga, oltre alle famiglie e turisti, anche una rappresentanza di sindaci dei Comuni che hanno dato la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki.

13 Settembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA