covid
12:47 am, 13 Settembre 21 calendario

Covid, 13 gorilla dello zoo di Atlanta contagiati dal custode

Di: Redazione Metronews
condividi

Almeno 13 gorilla sono risultati positivi al Covid-19 nello zoo di Atlanta: lo avrebbero contratto da un custode positivo al virus. Il personale è stato allertato quando diversi dei 20 gorilla dello zoo hanno iniziato a mostrare i sintomi, tra cui naso che cola, tosse leggera e perdita di appetito, scrive il Guardian. I campioni fecali e i tamponi inviati al laboratorio diagnostico veterinario dell’Università della Georgia hanno mostrato che 13 delle grandi scimmie erano positive al coronavirus.

Il team che si occupa dei gorilla

In una nota sul sito web dello zoo, i funzionari hanno detto di credere che un membro vaccinato del suo team di cura degli animali, che indossava dispositivi di protezione individuale e asintomatico, probabilmente ha trasmesso il virus. Alcuni dei gorilla stanno ricevendo anticorpi monoclonali, e il personale sta prestando molta attenzione a Ozzie, un maschio di 60 anni ritenuto più a rischio di complicazioni da Covid. I gorilla dello Zoo di Atlanta vivono vicini l’uno all’altro in quattro gruppi, rendendo impossibile isolarli individualmente. Riceveranno il vaccino Zoetis coronavirus sviluppato per uso veterinario. Altri animali dello Zoo di Atlanta che riceveranno il vaccino nei prossimi giorni includono oranghi del Borneo e di Sumatra, tigri di Sumatra, leoni africani e un leopardo dalle nuvole. A febbraio, lo zoo di San Diego annunciò che tutti e 8 i suoi gorilla di pianura che avevano contratto il Covid-19 poche settimane prima, tra cui Winston, un maschio di 49 anni, si erano ripresi completamente.

13 Settembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA