serie a
12:49 am, 20 Agosto 21 calendario
3 minuti di lettura lettura

La serie A di Dazn apre con l’Inter di Inzaghi

Di: Redazione Metronews
condividi
Con Inter-Genoa e Verona-Sassuolo, domani alle 18.30, inizia il campionato di serie A 2021/2022. In serata, alle 20.45, l’esordio di Juric sulla panchina del Torino, all’Olimpico contro l’Atalanta, e quello di Sarri che con la Lazio va a Empoli.
Quattro partite anche domenica. Alle 18.30 riecco Allegri e la sua Juventus, alla Dacia Arena contro l’Udinese, poi la Salernitana che sfida il Bologna. Alle 20.45 debutta Spalletti con il Napoli, c’è il Venezia al Maradona, e la Roma di
Mourinho affronta la Fiorentina. Lunedì Cagliari-Spezia (18.30) e Samp-Milan (20.45).
Seconda giornata tra venerdì 27 e domenica 29. Poi la prima di cinque pause per la Nazionale (5 settembre, 10 ottobre, 14 novembre, 30 gennaio, 27 marzo). A Natale ci si ferma dal 23 dicembre al 5 gennaio. I turni infrasettimanali sono cinque: 22 settembre, 27 ottobre, 1 e 22 dicembre, 6 gennaio. Il weekend del 22 maggio l’ultima giornata.
Dopo che la pandemia ha condizionato l’estate del calcio, limitando gli esborsi per gli affari e azzerando le tournée internazionali, ricomincia, quindi, il campionato. I tifosi che non si vogliono perdere nemmeno un minuto della serie A hanno tre strade: dotarsi di una smart tv e abbonarsi per 29,99 euro (per i vecchi clienti ne bastano 19,99) a Dazn che ha acquistato i diritti tv di tutte e dieci le partite del campionato; munirsi del TimVision Box, cioè il decoder di Tim, e avere accesso per 29,99 euro alle sfide di A di Dazn e a 121 match di Champions disponibili sulla piattaforma Infinity di Mediaset; traslocare al bar dove le partite, grazie alla sub licenza concessa da Dazn a Sky, saranno visibili attraverso la storica tv satellitare. Ma non solo: dopo l’intesa resa nota ieri, anche TimVision ha ottenuto dalla app — di cui Diletta Leotta è l’immagine — la sopracitata sublicenza per trasmettere le immagini negli esercizi commerciali. E per la Champions? La new entry è Prime Video di Amazon, che per 3,99 euro mensili propone le 16 migliori partite del mercoledì che ricomprendonoun’italiana in campo. Le altre 121 sono disponibili sia su Mediaset — che distribuirà fra Canale 5 e la app di Infinity i match da mandare in chiaro e quelli a pagamento a 7,99 — sia su Sky. La tv satellitare offre anche Premier Bundesliga e Ligue 1.
20 Agosto 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo