haiti
3:24 am, 16 Agosto 21 calendario

Haiti, il terremoto è una catastrofe: migliaia di morti

Di: Redazione Metronews
condividi

Ad Haiti è nuova catastrofe: è salito a 1.297 morti il bilancio del forte terremoto di magnitudo 7.2 che sabato ha colpito Haiti. Lo ha riferito la Protezione civile nazionale. Il precedente bilancio era di 724 vittime. Migliaia gli sfollati. Video e foto condivisi on line mostrano gravi danni subiti dagli edifici mentre si scava sotto le macerie. Haiti fu colpita anche nel gennaio 2010 da un terremoto che secondo le stime ha causato tra 200 mila e 300.000 morti, altrettanti feriti e 1,5 milioni di sfollati.

Haiti, pronti gli aiuti

I governi dei paesi latinoamericani si dicono pronti ad aiutare Haiti, che conta migliaia di morti nel sisma di magnitudo 7.2. “Ho ordinato aiuti immediati”, ha detto il presidente messicano, Andrés Manuel López Obrador, mentre nel Paese caraibico sono già al lavoro 253 medici cubani inviati di recente sul posto per assistere i malati di Covid. Aiuti sono stati inviati dalla Repubblica Dominicana, e altrettanto si dicono pronti a fare il governo cileno e quello peruviano. Dal canto suo, il presidente venezuelano, Nicola Maduro, ha dato disposizioni “per coordinare tutti gli aiuti che possiamo dare ai nostri fratelli di Haiti“. Un importante sostegno è stato promesso dalla tennista giapponese Naomi Osaka, il cui padre proviene dall’isola: “Mi ferisce vedere tanta devastazione – ha scritto su Twitter – questa settimana giocherò in un torneo e devolverò i premi in denaro all’emergenza”.

16 Agosto 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo