• facebook
  • twitter
  • linkedin
  • youtube
24 Settembre 2021
News
News » Sterilgarda ai dipendenti: “Senza green pass rischio sospensione”
green pass
12:46 pm, 29 Luglio 21 calendario

Sterilgarda ai dipendenti: “Senza green pass rischio sospensione”

Di: Redazione Metronews
condividi

Bufera dopo la decisione dell’azienda Sterilgarda di sospendere o destinare ad altra mansione i propri dipendenti in caso  di mancata vaccinazione. No vax scatenati sui social contro la decisione dell’azienda produttrice di latte.

La nota dell’azienda

L’azienda con sede a Castiglione delle Stiviere (Mantona) ha scritto una nota ai suoi dipendenti: “Dal mese di settembre 2021 – si legge nella comunicazione – a chi risulterà privo di Green Pass per la mancata sottoposizione all’iter vaccinale, verranno attribuite mansioni diverse da quelle normalmente esercitate e tali da escludere rischi di contagio per contatti con altri dipendenti, con erogazione della relativa retribuzione. Qualora la modifica della mansione non sia possibile o esponga altri dipendenti/collaboratori alla medesima situazione di rischio, il lavoratore non verrà ammesso in azienda con sospensione della retribuzione sino alla ripresa dell’attività lavorativa”.

No vax scatenati

La nota non ha scatenato i No Vax sui social. Alcuni hanno promesso un boicottaggio dei prodotti dell’azienda: “Dovreste opporvi a questo abominio di lasciapassare degno dei peggiori regimi degli anni trenta! È una vergogna e state pur certi che non comprerò mai più i vostri prodotti!”; “Siete andati oltre non comprerò mai più prodotti vostri e racconterò ad altre persone quello che è accaduto”; “Per me, commercialmente, siete già morti!”; “Per quanto mi riguarda il vostro marchio non finirà più sulla mia tavola”.

L’azienda replica

Sterilgarda replica ai commenti proprio su Facebook: “NESSUNA MINACCIA! NESSUN LICENZIAMENTO! Sterilgarda smentisce le interpretazioni errate nate dal proprio comunicato di ieri. L’Azienda mira a salvaguardare solo la salute e il posto di lavoro dei propri dipendenti, con l’impegno ad aprire un tavolo di confronto con Sindacati.”.

29 Luglio 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo