TORINO
9:57 pm, 31 Marzo 21 calendario

Contagi in salita e ospedali al limite

Di: Redazione Metronews
condividi

TORINO La buona notizia è che i decessi delle ultime 24 ore sono calati: 39 rispetto ai 61 di martedì, ma l’andamento dei contagi da Covid in Piemonte resta alto, mentre gli ospedali faticano sempre di più a contenere i malati, non solo da Coronavirus, come denunciato dal sindacato degli infermieri Nursind.
Ieri in tutta la Regione sono stati registrati 2.298 nuovi  positivi, dei quali 1.263 nella sola Torino, su un totale di 26.085 test effettuati. Un aumento di 437 malati rispetto al giorno prima.
  Un andamento che fa preoccupare gli operatori sanitari. All’ospedale Maria Vittoria di Torino le barelle con le persone bisognose di cure sono dappertutto, persino nel pianerottolo della struttura, come denunciato dal sindacato Nursind anche con foto che descrivono la situazione più dellle parole. Una situazione simile si sta creando nell’ospedale di Rivoli. Condizioni che, spiega il portavoce piemontese di Nursind, Francesco Coppolella, mette a repentaglio la salute di medici, infermieri e pazienti.
E mentre gli le strutture sanitarie del Piemonte e in particolare di Torino sono al collasso, resta invece chiuso il Covid Hospital al parco del Valentino, che da solo garantirebbe 400 posti letto dedicati solo ai malati di Covid, ma che non apre a quanto pare per carenza di personale.
(Foto da Facebook/Nursind Torino)

31 Marzo 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo