Roma
1:55 pm, 23 Marzo 21 calendario

Identificato e denunciato l’aggressore dei gay a Roma

Di: Redazione Metronews
condividi

Individuato e denunciato dalla Polizia l’autore dell’aggressione omofoba avvenuta nella stazione della metropolitana di Roma, Valle Aurelia, nei confronti di una coppia gay. Si tratta di un romano di 31 anni che lavora a Jesolo, già conosciuto dalle forze dell’ordine, identificato come l’aggressore ripreso nel video il 26 febbraio scorso diffuso da Gay Net Roma sulla propria pagina Facebook. La denuncia da parte delle due vittime era stata presentata agli agenti del commissariato Aurelio.
Gli investigatori  diretti da Alessandro Gullo hanno avviato le indagini acquisendo le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza presenti all’interno della stazione.  
L’aggressore ripreso nel video divenuto virale su alcuni canali social, è stato riconosciuto dagli agenti della Polaria di Venezia, che si sono ricordati di averlo identificato proprio il 26 febbraio scorso all’interno dell’aeroporto a causa di una lite con una signora. Come successivamente accertato, l’uomo che lavora a Jesolo, si era recato all’aeroporto per imbarcarsi per Roma.

23 Marzo 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo