Roma
8:40 pm, 21 Febbraio 21 calendario

Latitante da giorni riacciuffato “per amore”

Di: Redazione Metronews
condividi

ROMA Era sparito da una settimana, un 27 enne romano condannato agli arresti domiciliari lo scorso 28 gennaio per reati connessi al traffico di droga. L’uomo infatti si era improvvisamente allontanato dalla sua abitazione a San Basilio rendendosi irreperibile. Ma nonostante fosse riuscito a far perdere le sue tracce, è stato tradito dal bisogno di incontrare la sua donna, anche solo per litigarci.
Una fuga, la sua, bruscamente interrotta grazie a un burrascoso incontro sabato scorso in piazza Vittorio con la sua fidanzata di 30 anni, una donna originaria dell’Ecuador, sena fissa dimora e con precedenti penali. I due nel pomeriggio sono stati fermati dai carabinieri della Compagnia di piazza Dante, intervenuti dopo diverse segnalazioni di alcuni residenti: i due erano entrambi ubriachi, e sembrava che stessero per venire alle mani. Per il 27 enne si sono aperte le porte del carcere.  

21 Febbraio 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo