Meteo
2:05 pm, 13 Novembre 20 calendario

Anticiclone, prime crepe Dal weekend arriva il freddo

Di: Redazione Metronews
condividi

L’anticiclone nel fine settimana verrà sfidato da correnti più instabili oceaniche che di fatto creeranno le prime crepe. Sarà il sintomo di un graduale cedimento e quindi allontanamento dell’alta pressione dall’Italia.  Dalla settimana prossima l’arrivo di una perturbazione dalla Scandinavia genererà una fase di maltempo e un clima più freddo su tutte le regioni. La giornata di sabato sarà molto nuvolosa su gran parte delle regioni mentre le precipitazioni riguarderanno principalmente Lazio, Umbria e Campania settentrionale, generalmente di debole intensità ma sul Lazio la pioggia potrebbe risultare a tratti moderata.
Domenica l’afflusso di correnti via via più umide trasporterà dei fronti nuvolosi più compatti che andranno ad impattare soprattutto sui settori occidentali del Paese; nel corso della giornata infatti peggiorerà con piogge su Liguria, Toscana, Sardegna, coste del Lazio. Entro sera piovaschi sparsi bagneranno molti settori del Nord. Il tempo sarà più asciutto e anche soleggiato soltanto al Sud dove il clima risulterà pure molto mite.    A partire da lunedì il movimento verso Nord dell’alta pressione favorirà l’arrivo di una perturbazione più intensa in discesa dal Nord Europa e che sarà seguita da venti di Bora e Tramontana che faranno calare le temperature su tutto il Paese. Le precipitazioni dal Nordest si estenderanno rapidamente al Centro e poi al Sud, anche sotto forma di temporali e locali grandinate, decisamente fuori stagione.
Da martedì il tempo migliorerà al Centro-Nord con sole e più freddo, il maltempo si concentrerà al Sud dove soffieranno venti forti settentrionali.

13 Novembre 2020
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo