IDENTITà DIGITALE
3:19 pm, 21 Settembre 20 calendario

Oltre 800mila romani hanno attivato Spid con Poste

Di: Redazione Metronews
condividi

Oltre 806mila cittadini di Roma e provincia, tra i molteplici Identity Provider che forniscono lo Spid agli italiani, hanno scelto Poste Italiane per attivare l’Identità digitale. Un boom di richieste che pone Roma come prima città italiana per numero di attivazioni Spid effettuate in Poste Italiane e il Lazio, con oltre 1milione di attivazioni, come seconda regione nella classifica italiana dopo la Lombardia, confermando il ruolo primario dell’Azienda nel processo di digitalizzazione del Paese. L’effetto lockdown ha probabilmente contribuito generalmente a una crescita esponenziale delle attivazioni tanto che, dall’inizio del 2020 a fine luglio, le nuove abilitazioni Spid su Roma e provincia hanno quasi raggiunto quota 390mila, ovvero circa il 40% sul totale delle attivazioni rilasciate dalla partenza del servizio nella Capitale.

A livello Italia, su 10 milioni di attivazioni complessive, oltre otto identità digitali su dieci sono state attivate attraverso i canali messi a disposizione da Poste Italiane. Le previsioni per il futuro sono di continua crescita, perché, in coerenza con le indicazioni del Decreto Semplificazioni, aumentano le amministrazioni che si stanno attivando per il passaggio a Spid. FP

21 Settembre 2020
© RIPRODUZIONE RISERVATA