TAV
2:19 pm, 8 Marzo 19 calendario

Salvini: “Nessun vertice Lunedì partono i bandi”

Di: Redazione Metronews
condividi

“Lunedì partono i bandi in territorio francese” sulla Tav. Così il ministro dell’Interno Matteo Salvini a Rtl. “Io oggi vado a Milano, nessun vertice” di governo sulla Tav., ha poi detto Salvini parlando coi giornalisti. “Ne riparliamo lunedì io sono per fare e non per disfare”, ha continuato il ministro dell’Interno.  “Siamo tutti nelle mani del buon Dio non c’è niente di certo”, ha risposto a chi gli chiedeva, dopo che aveva annunciato l’approvazione di tre proposte della Lega sulla giustizia “entro la primavera”, se avesse cambiato idea sui rischi di una crisi di governo. “E’ molto probabile che queste tre leggi siano leggi dello Stato entro primavera”, ha continuato. Probabile che ci sia un governo quindi a primavera? “Che ci sia un Parlamento è fondamentale perché è il Parlamento che approva le leggi”.  “Sono di quello che il governo ha fatto in questi nove mesi. Un governo non deve solo discutere ma fare. Il governo – ha continuato – andrà avanti: c’è la riforma della scuola, della giustizia, l’autonomia, l’abbassamento delle tasse per i dipendenti, delle accise”. 
Ue, sale il finanziamento. Via libera preliminare di Consiglio e Parlamento alla proposta della Commissione europea che per il prossimo bilancio 2021-27 prevede che il cofinanziamento per le opere come la Tav possa essere innalzato al 50% dall’attuale 40%. L’accordo e’ stato raggiunto nella tarda serata di ieri. La proposta della Commissione, che ora dovra’ ora essere formalmente approvata dal Parlamento europeo e dal Consiglio, riguarda l’intero progetto Cef, la ‘Connecting Europe Facility’, di cui fa parte anche la Tav. 

8 Marzo 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo