Israele
8:42 pm, 14 Novembre 18 calendario

Spunta il volto di Gesù con i cappelli corti e ricci

Di: Redazione Metronews
condividi

ISRAELE Nel Battistero del sito bizantino di Shivta, nel deserto del Negev (Sud di Israele) è stata identificata una raffigurazione inedita di Gesù che potrebbe essere stata dipinta cinque secoli dopo la morte di Cristo. Il disegno – che mostra un volto ovale e senza barba, con capelli corti e ricci, occhi grandi e naso lungo – era stato scoperto negli anni ’20, ma era quasi invisibile e solo ora un gruppo dell’università di Haifa ha evidenziato questo ritratto unico perché rappresenta Gesù in modo diverso rispetto ai canoni tradizionali con lineamenti occidentali, barba e capelli lunghi. (Foto di Dror Maayan)
METRO

14 Novembre 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo