Champions League
8:32 pm, 1 Ottobre 18 calendario

La Vecchia Signora è un po’ più giovane

Di: Redazione Metronews
condividi

CALCIO La prima volta della Juve senza Cristiano Ronaldo. Oggi alle 18.55 i bianconeri ospiteranno gli svizzeri dello Young Boys senza il portoghese, squalificato dopo il rosso di Valencia: squalifica indolore, visto che gli elvetici non rappresentano ostacolo insormontabile e considerando che un turno di riposo non fa mai male. La preoccupazione era legata all’eventuale assenza per il match contro il Manchester United: scampato il pericolo, il fenomeno di Funchal se n’è andato in vacanza per un paio di giorni (col permesso della società). In attacco, Allegri presenterà Mandzukic punta centrale, con Dybala e Bernardeschi a fargli da supporto: tre punti (prevedibili) permetterebbero ai campioni d’Italia di avvicinare di un bel po’ la qualificazione agli ottavi, a dire il vero già messa quasi in cassaforte grazie al successo contro gli spagnoli.
Quanto al capitolo “società”, salutato Marotta, Agnelli ha dato il via alla rivoluzione “giovane” confermando che «Paratici (da sempre braccio destro di Marotta, ndr) non lascerà certamente Torino. Gli altri manager sono professionisti che hanno 45 anni di media, pronti ad affrontare il compito grazie al grandissimo lavoro fatto da Marotta e Mazzia negli ultimi otto anni. Nuovi dirigenti che affronteranno una sfida maggiore rispetto a quella del 2010, perché in Europa abbiamo competitor che hanno ricavi più grandi del nostro».
DOMENICO LATAGLIATA

1 Ottobre 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo