Calcio
11:08 pm, 26 Settembre 18 calendario

Roma, poker al Frosinone La crisi, per ora, è domata

Di: Redazione Metronews
condividi

CALCIO La Roma cala il poker per rispondere alla crisi: 4-0 al Frosinone ed ora sotto con il derby. La squadra di Di Francesco scaccia subito i fantasmi dal prato dell’Olimpico: dopo novanta secondi il guizzo di Under che insacca un siluro spiana la strada ai giallorossi, che raddoppiano con una magia di tacco del “flaco” Pastore (la seconda in questo campionato) prima della mezz’ora, calando il tris al 34’ con El Shaarawy. In mezzo c’era stata anche una traversa colpita da Schick e nel finale, all’87, il 4-0 di Kolarov, uno dei simboli della crisi romanista. Di Francesco concede la standing ovation a Daniele De Rossi (600 partite in giallorosso) facendo esordire in A il giovane Luca Pellegrini, proveniente dal vivaio. Clamorosa l’esclusione di Edin Dzeko, relegato in panchina, mentre l’assetto tattico è stato di nuovo rivoluzionato da Di Francesco, passato al  4-2-3-1. 

26 Settembre 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo