Hollywood/Molestie sessuali
8:25 am, 31 Ottobre 17 calendario

Accusato di molestie Spacey rivela: «Sono gay»

Di: Redazione Metronews
condividi

ROMA Hollywood torna nel mirino. Dopo l’“affaire Weinstein” tocca a Kevin Spacey che, nel giro di poche ore, è stato accusato di molestie sessuali e ha fatto coming out dichiarando la sua omosessualità.
Tutto è iniziato da un’intervista rilasciata al Buzzfeed News da Anthony Rapp (“Star Treck Discovery”). L’attore 46enne ha raccontato, sull’ondata del caso Weinstein che gli ha dato il coraggio di confessare, di essere stato molestato quando aveva 14 anni e stava partecipando ad una festa a casa dello stesso Spacey.
Immediata la risposta che avviene tramite Twitter. «Non ricordo l’incontro – scrive Spacey – ma se mi sono comportato così mi scuso con Rapp per un atteggiamento inappropriato dettato dall’ubriachezza». E aggiunge: «Ho amato e avuto incontri romantici con degli uomini nella mia vita, e ora ho scelto di vivere da gay». 
METRO

31 Ottobre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA