sanità
8:19 pm, 17 Ottobre 17 calendario

A Palermo la prima gastrectomia endoscopica

Di: Redazione Metronews
condividi

PALERMO Per la prima volta al mondo un tumore allo stomaco è stato asportato radicalmente senza l’utilizzo della chirurgia tradizionale ma solo grazie ad una procedura endoscopica. L’intervento è stato realizzato all’Irccs Ismett di Palermo su una paziente di 51 anni ed è stato possibile grazie al nuovo sistema di sutura endoscopica che permette di “ricucire” il foro effettuato durante la procedura. La donna è stata sottoposta ad una gastrectomia cuneiforme, ovvero un’asportazione di un tratto di tessuto dello stomaco a forma di cuneo. La prima fase è stata portata avanti con un elettrobisturi endoscopico miniaturizzato. La seconda fase, quella più innovativa di chiusura della parete gastrica, è stata realizzata grazie ad uno strumento di sutura endoscopica di nuova generazione.
METRO

17 Ottobre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo