Battisti
10:29 pm, 4 Ottobre 17 calendario

Arrestato in Brasile il terrorista Cesare Battisti

Di: Redazione Metronews
condividi

BRASILE Il terrorista rosso Cesare Battisti, condannato in Italia a 4 ergastoli negli anni di piombo, è stato arrestato nella regione brasiliana di Corrumba mentre tentava di scappare in Bolivia.  Il presidente brasiliano Temer si era espresso recentemente a favore dell’estrazione in Italia ed il 27 settembre Battisti aveva presentato ricorso al Tribunale Supremo. Nel 2010 era stato – con una scelta esclusivamente politica – l’allora presidente Inacio Lula da Silva a sovvertire la scelta sempre del Tribunale Supremo che aveva concesso l’estradizione di Battisti, che si era rifugiato in Brasile nel 2007 dopo essere scappato dalla Francia, dove per oltre 30 anni era vissuto liberamente. Il 25 settembre l’Italia aveva presentato una nuova istanza per rivedere la decisione dell’ex presidente Lula che aveva concesso l’asilo politico a Battisti. Crimini e latitanza
Cesare Battisti, classe 1954, originario di Cisterna di Latina, ex terrorista dei Proletari Armati per il Comunismo, ha al suo attivo in Italia 4 condanne all’ergastolo per altrettanto omicidi tra il 1978 e il 1979. Evaso, fugge in Francia e poi in Brasile ottenendo protezione.
METRO

4 Ottobre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo