Brexit
3:24 pm, 18 Giugno 17 calendario

Ue, al via le trattative di un divorzio complicato

Di: Redazione Metronews
condividi

Brexit, si parte. Nella settimana in cui ricorre il primo anniversario dal referendum che ha sconvolto l’Europa per la decisione, da parte dei britannici, di lasciare dopo più di 40 anni l’Unione europea, prendono finalmente il via domani a Bruxelles i difficili negoziati fra i rappresentanti Ue e quelli del Regno Unito. Si dovranno concludere in meno di due anni, secondo quanto previsto dal Trattato. Ma le incognite sono molte, a partire dalla debolezza politica della premier Theresa May, che dopo aver giocato d’azzardo con elezioni anticipate, si ritrova con una eventuale maggioranza molto risicata.
Divorzio complicato. I britannici che a maggioranza votarono il 23 giugno dell’anno scorso per lasciare il vecchio continente forse non erano stati adeguatamente informati su quanto complicato, lungo e gravoso il percorso sarebbe stato. In 43 anni di appartenenza al “club”, anche il paese più recalcitrante, nonostante una serie di “distinguo” e di “opt out”, la restituzione annuale di una parte dei contributi al bilancio comunitario, la mancata partecipazione all’Unione monetaria e allo spazio Schengen di libera circolazione, si è comunque legato a moltissime strutture comuni (decine e decine fra istituzioni ed agenzie europee) e questo rende complicatissimo il divorzio. Il trattato prevede che tutto il negoziato non possa durare più di due anni da quando, lo scorso 29 marzo, è stata notificata l’intenzione di ricorrere all’articolo 50.
 

18 Giugno 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo